Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    L’INTERVENTO / S.MARIA C.V. Don Gennaro Fusco, nuovo parroco del Duomo, è il prete dei bambini


    Renato de Rosa racconta i primi mesi dellì’esperienza del giovane parroco. SANTA MARIA CAPUA VETERE - Ancora una volta don Gennaro Fusco ci ha lasciati sbalorditi. Nella messa dei bambini, dopo aver fatto comprendere loro il significato dell’Ascensione, ha dedicato alle mamme una canzone di Pausini “Uguale a lei”, sottolineando in modo forte l’orgoglio, il […]

    Nella foto, don Gennaro Fusco

    Renato de Rosa racconta i primi mesi dellì’esperienza del giovane parroco.

    SANTA MARIA CAPUA VETERE - Ancora una volta don Gennaro Fusco ci ha lasciati sbalorditi. Nella messa dei bambini, dopo aver fatto comprendere loro il significato dell’Ascensione, ha dedicato alle mamme una canzone di Pausini “Uguale a lei”, sottolineando in modo forte l’orgoglio, il coraggio, l’amore delle mamme. E, prima della benedizione finale, una rosa fatta con la carta crespa per tutte le mamme presenti.

    La nostra comunità ha vissuto l’esperienza della morte del nostro don Antonio Pagano. E lui sicuramente ci ha dato una mano dal cielo, ci ha mandato questo giovane prete, don Gennaro, timido e semplice, dotato di forte personalità e pieno di energie, che, in poco tempo, ha ridato una vitalità al Duomo, una vitalità che non si vedeva da anni. Basti pensare che ha cominciato a celebrare la messa con i bambini all’inizio della Quaresima e fin da subito è stato in grado di portare nel cuore di tutti noi Gesù fratello, Gesù amico, Gesù misericordioso. E’ un sacerdote che non si risparmia. Quando i nostri figli sono a catechismo passa per le aule a salutarli; parla con loro; gioca con loro; è uno di loro, uno tra loro, uno con loro. Ha sempre un momento per tutti noi che gli chiediamo di parlargli: sa ascoltare e ha sempre un sorriso e una parola per tutti. Fino a qualche mese molti di noi accompagnavano i propri figli a messa e andavano via. Ora, invece, partecipiamo volentieri con le nostre famiglie alla Santa Messa. E’ bellissimo vedere i nostri bambini che partecipano attivamente alla messa. Tantissime sono le attività che ha creato con i bambini: due bellissime feste; incontro di formazione con i chierichetti (i nostri figli fanno a gara a chi deve salire sull’altare con lui); scuola di ballo; oratorio post-messa domenicale con attività manuali e giochi vari; ping pong e bigliardino… e chissà cos’altro ci riserverà. Don Gennaro è una persona molto comunicativa. Utilizza la comunicazione con immagini, canzoni, racconti; e tutto questo ai bambini piace (e non solo ai bambini, ma anche a noi genitori). E’ bello infine vedere la collaborazione che c’è tra don Gennaro e le catechiste e a noi non può far altro che piacere che i nostri figli crescano in un tale ambiente. Ormai i nostri bambini verrebbero ogni giorno in chiesa!

    Grazie don Gennaro! Ti auguriamo, ma soprattutto ce lo auguriamo, che tu possa essere anche sulla carta il nostro parroco.

    I genitori dei bambini del catechismo

    PUBBLICATO IL: 11 maggio 2013 ALLE ORE 19:25