Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    L’indignazione di Gianfranco Paglia per la vicenda dei due Marò: “vergogna nazionale”


      La medaglia d’oro, ed ex parlamentare di Fli esprime tutto il suo sdegno per la riconsegna all’India dei due militari   “Io non capisco. Non capisco proprio – dichiara la medaglia d’oro al valor militare Gianfranco Paglia. Il ritorno di Massimiliano Latorre e Salvatore Girone in India è una pagina vergognosa non soltanto della […]

    Nelle foto, i due marò italiani incriminati di omicidio in India e il deputato uscente, Gianfranco Paglia

     

    La medaglia d’oro, ed ex parlamentare di Fli esprime tutto il suo sdegno per la riconsegna all’India dei due militari

     

    “Io non capisco. Non capisco proprio – dichiara la medaglia d’oro al valor militare Gianfranco Paglia. Il ritorno di Massimiliano Latorre e Salvatore Girone in India è una pagina vergognosa non soltanto della nostra politica internazionale, ma, soprattutto, nei confronti dei nostri soldati che, in nome del giuramento di fedeltà alla Patria, sono sparsi per il mondo a rischiare la vita.

    In spregio a qualsiasi norma di diritto internazionale l’India ha assunto una posizione che definire arrogante ed incivile è un eufemismo. Eppure i nostri uomini erano impegnati in una missione ONU ed operavano in acque internazionali. Con che faccia e con che credibilitá si mandano i nostri soldati nelle missioni all’estero quando, poi, non si è neppure in grado di difenderli? Come al solito la politica italiana è stata incapace di assumere una posizione netta e chiara in difesa dei nostri marò, ma si sa, quando ci sono in ballo gli interessi economici le regole non valgono più.

    Sono arrabbiato e deluso; penso che i nostri uomini valgano di più di una ragione commerciale. È scritto nel Vangelo che non si possono servire due padroni: Dio ed il denaro. Per l’ennesima volta abbiamo scelto il denaro contro la giustizia. E, per l’ennesima volta ancora, i nostri splendidi soldati hanno risposto: obbedisco!”

    PUBBLICATO IL: 22 marzo 2013 ALLE ORE 17:28