Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    BANDIERA BLU A MONDRAGONE: Caldoro: “Abbiamo a cuore la tutela ambientale”. Nugnes: “Bandiera Blu è un successo per la Regione Campania”


         L’incontro BANDIERA BLU al teatro ARISTON si è concluso. Il Sindaco Schiappa, nonostante sia stato inserito nel manifesto dell’evento, non è stato invitato a sedere al tavolo dei relatori. A breve, le interviste-video su Casertace   AGG. ore 21:10- MONDRAGONE – Si è concluso l’incontro “Bandiera Blu”. Trai relatori ad intervenire, gli ospiti d’onore […]

     

    intervista Casertace al presidente Regione Campania Caldoro

     

     L’incontro BANDIERA BLU al teatro ARISTON si è concluso. Il Sindaco Schiappa, nonostante sia stato inserito nel manifesto dell’evento, non è stato invitato a sedere al tavolo dei relatori. A breve, le interviste-video su Casertace

     

    AGG. ore 21:10- MONDRAGONE – Si è concluso l’incontro “Bandiera Blu”. Trai relatori ad intervenire, gli ospiti d’onore come il presidente regionale in Campania Stefano Caldoro: “Bandiera Blu è stata una grande iniziativa per i cittadini di questo meraviglioso territorio. Ci saranno inoltre interventi su Regi Lagni, depuratori e tanto altro. A noi interessa la tutela ambientale”.  L’assessore Daniela Nugnes:”La Bandiera Blu è una progetto complesso portata a termine dalla Regione Campania con successo. In un momento in cui le imprese sono tartassate dalle tasse, questo è un percorso importante per il territorio. L’importanza del ruolo degli enti locali è un elemento fondamentale. Questo è un progetto che riguarda l’intero litorale”. Il presidente della commissione bilancio Massimo Grimaldi: “Bandiera Blu è un progetto importante che porterà miglioramenti anche in termini economici.” L’assessore regionale ai lavori pubblici Edoardo Cosenza:“Il grande progetto Bandiera Blu è diviso in due lotti, nelle prossime settimane partono i lavori. L’investimento è importantissimo”. L’on. Mario Landolfi: “Bandiera blu è una grande opportunità per il territorio, la Regione ha già attuato un cronoprogramma. Per Mondragone e per tanti altri comuni, è una grande “chance”

     

     

     

      

    I sindaci sono tutti seduti in prima fila. Più tardi al massimo domani le interviste video a Caldoro, Nugnes, Cosenza, Mario Landolfi….

    MONDRAGONE – Possiamo già pubblicare le prime notizie con le prime foto dal convegno sul Grande Progetto Bandiera Blu di Mondragone, grazie al nostro inviato che sta raccogliendo in loco informazioni. Ebbene, la nostra troupe televisiva è riuscita ad intervistare l’assessore regionale Edoardo Cosenza che a Casertace, in esclusiva ha ribadito che i lavori previsti dal progetto Bandiera Blu “partiranno a breve… bisogna aspettare ancora qualche mese“. Sul cronoprogramma dei lavori e sulla completa realizzazione, Cosenza non ha indicato una data precisa, ma ha garantito la partenza degli stessi nei prossimi mesi. Più tardi, al massimo domani pubblicheremo tutti gli interventi degli esponenti politici giunti nella città ai piedi del Petrino.

    Alcuni cittadini della frazione confinante di Bagnara di Pescopagano e della città di Castel Volturno si sono avvicinati al presidente della Giunta della Regione Campania Stefano Caldoro, mostrando le foto dell’erosione costiera nella località ubicata, appunto tra le due realtà cittadine del litorale Domizio. Uno striscione dell’associazione Res Castel Volturno, quella guidata da Ciro Scocca, ha rilanciato il messaggio: “Castel Volturno. Mai più figli di un dio minore .

    Nella sala del cineteatro Ariston, seduti al tavolo istituzionale c’erano Edoardo Cosenza, il presidente Caldoro, Daniela Nugnes e Massimo Grimaldi. In prima fila invece, c’erano gli 8 sindaci dei comuni aderenti al progetto Bandiera Blu.

    Walter De Rosa

    Max Ive

     

    Landolfi interviene al convegno

    L’intervento di Caldoro

     

    PUBBLICATO IL: 14 febbraio 2014 ALLE ORE 18:09