Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    LE FOTO CHOC. Spaventosa mareggiata a Bagnara di CASTEL VOLTURNO, crollano due villette. Cittadini pronti allo sciopero fiscale


    In redazione giunge una nuova segnalazione con tanto di lettera speditaci dai cittadini di questa frazione compresa tra Mondragone e Castel Volturno. "Vogliamo un incontro in Regione con Caldoro. Se ci prenderanno in giro presenteremo un esposto in Procura. Vogliamo la scogliera"

    Nelle foto, la nuova mareggiata che colpisce Bagnara. Crollate due villette

    Nelle foto, la nuova mareggiata che colpisce Bagnara. Crollate due villette

    CASTEL VOLTURNO - Siamo costretti, per dovere di cronaca, a tornare sull’argomento dell’abbandono della località di Bagnara di Pescopagano, in quanto i cittadini di questa frazione facente parte del territorio di Castel Volturno, hanno deciso di continuare la loro battaglia per la scogliera, dopo che il mare in questi giorni sta continuando ad avanzare.

    Un’autentica mareggiata si è abbattuta, nuovamente, sulla fragile battigia di questa località e nel contempo continuano a verificarsi crolli e lesioni alle abitazioni. Siamo in grado, oltre alla lettera inviataci dai cittadini di questo quartiere, di pubblicare le foto choc scattate in queste ore, che descrivono il raccapricciante stato dei luoghi.

    Al di là della polemica, i cittadini ora chiedono di essere convocati dagli uffici della Regione Campania per discutere della questione scogliera.

    All’orizzonte uno sciopero fiscale e una denuncia in Procura.

    Max Ive

     

    Buongiorno caro Max,

    Ti comunico quando segue: Promesse da marinaio. La promessa del assessore Cosenza del 29.11.2013, che entro febbraio 2014 iniziavano i lavori per la protezione della costa di Bagnara di Castel Volturno per la grave erosione in atto , fino ad ora non si è concretizzata. Nulla si e fatto, mentre il mare continua la sua opera distruttiva.  I cittadini di Bagnara e l’associazione Res, se non verranno convocati al più presto in Regione per la risoluzione definitiva del problema si vedranno costretti ad organizzare una manifestazione di protesta più incisiva senza escludere la presentazione di un esposto in Procura. Non escludiamo la possibilità  di organizzare un sciopero fiscale fino a quando la zona non sarà messa in sicurezza.

    I Cittadini di Bagnara di Castel Volturno

    data 3.3.2014

    Mareggiata1

    Mareggiata4

    PUBBLICATO IL: 4 marzo 2014 ALLE ORE 12:58