Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    LA LETTERA – MONDRAGONE, disastro campo sportivo, la rabbia di Pagliuca: “Nessuno ci ha risposto!”. La replica di CASERTACE: “No, erano impegnati a rispondere sui casi Nitto Palma e Barbato”


      Montano le polemiche sui disservizi dell’impianto sportivo. Il responsabile del Real Mondragonese torna alla carica   LA LETTERA - Dopo il nostro reclamo nel quale chiedevamo ai nostri rappresentanti amministrativi una spiegazione sullo stato dei luoghi del campo sportivo di Mondragone, sui disservizi segnalati riguardo le docce, l’erba alta e le bandierine rimosse, tanto […]

     

    Nelle foto, le condizioni del campo sportivo di Mondragone e Mario Pagliuca

    Montano le polemiche sui disservizi dell’impianto sportivo. Il responsabile del Real Mondragonese torna alla carica

     

    LA LETTERA - Dopo il nostro reclamo nel quale chiedevamo ai nostri rappresentanti amministrativi una spiegazione sullo stato dei luoghi del campo sportivo di Mondragone, sui disservizi segnalati riguardo le docce, l’erba alta e le bandierine rimosse, tanto che non abbiamo potuto disputare la partita, non abbiamo avuto nessuna risposta né pubblica né privata…….. Quello che mi fa arrabbiare è il fatto che nella nostra città abbandonata a se stessa…

    Oggi pomeriggio presso lo stadio “Comunale di Mondragone” la situazione era la stessa di lunedì: spazzatura nei sacchetti all’interno dello stadio da oltre due mesi, erba alta senza cura, panchine ancora distrutte sul suolo del terreno da gioco, tracciatura inesistente, porte senza reti e per finire doccia fredda.

    Avevo cinque anni quando andavo al campo sportivo e ricordo il profumo dell’erba curata, l’armonia dei bambini e degli amanti dei colori granata ora si sente solo la PUZZA di spazzatura e di erba bruciata……….VERGOGNATEVI!!!!!!

    Mario Pagliuca

    Asd Real Mondragonese Calcio

     

    LA REPLICA DI CASERTACE – Mario ti promettiamo che nei prossimi giorni ci interesseremo al caso. In questi giorni siamo stati impegnati nel raccontare i fatti di cronaca che hanno sconvolto la cittadina di Mondragone. Speriamo che anche questa non venga considerata una “diffamazione”, dagli amministratori del ribaltone…. La vera “diffamazione” purtroppo è trovare un campo sportivo in queste condizioni, quelle per così dire descritte e documentate da te.

    Poi non crediamo che il sindaco Schiappa, gli assessori del ribaltone, e i supporters del Pd non abbiano voluto risponderti. Ragiona….!

    Come potevano gli amministratori locali pensare al campo sportivo, in questi giorni, in cui Nitto Palma, l’ex coordinatore del Pdl ha accusato di “alto tradimento nei confronti di Berlusconi” gli uomini di Schiappa passati nel Nuovo Centro Destra di Paolo Romano e nei quali Cennami era impegnato a risolvere il caso politico del vicesindaco Barbato, dopo che i giornali hanno scritto la “diffamazione mediatica????” che Lorenzo Cipriani da Pescopagano è il parente acquisito dell’assessora.

    Massimiliano Ive

    PUBBLICATO IL: 6 dicembre 2013 ALLE ORE 22:02