Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    LA LETTERA/ Il disastro della Reggia ha radici lontane. Quando nel 2008 il rapporto di Confindustria rimase lettera morta


    Gentile redazione di Casertace.net, vi scrivo per spiegarvi il perché si è arrivati a questo punto di ciriticità non solo sulla Reggia ma anche su tutti gli altri monumenti presenti nella nostra Provincia. Era il 2007, ed in quel periodo, come ora, ero molto impegnato nel risollevare le sorti del nostro territorio. Ebbene ci fù l’occasione […]

    Gentile redazione di Casertace.net,

    vi scrivo per spiegarvi il perché si è arrivati a questo punto di ciriticità non solo sulla Reggia ma anche su tutti gli altri monumenti presenti nella nostra Provincia. Era il 2007, ed in quel periodo, come ora, ero molto impegnato nel risollevare le sorti del nostro territorio.

    Ebbene ci fù l’occasione che venisse a Caserta il direttore generale di confindustria, Maurizio Beretta, che è l’attuale  presidente e della Lega calcio di serie A. Arrivò in stazione e lo andammo a prendere per fare gli onori di Casa e lui si meravigliò di non trovare in stazione il servizio di deposito bagagli e da lì iniziammo a parlare della situazione critica della provincia di Caserta.

    Dopo un confronto serrato mi balenò l’idea di fare una proposta che fù quella di creare una progettualità di gestione “modello culturale” e scegliere Caserta come territorio pilota in modo che lo stesso studio finanziato potesse essere poi replicato su tutto il territorio nazionale insieme alla presidente di Confucultura ed alla sua associazione.

    Tutto questo fu presentato in convegno dove intervennero i vari enti. Da quel momento mi sarei aspettato un confronto ferratissimo con i vari attori “politici” del territorio ebbene nonostante ci fosse uno studio non abbiamo avuto non solo il confronto ma neanche un ascolto.

    FRANCESCO MARZANO

    CLICCA QUI PER LEGGERE IL RAPPORTO DEL 2008 DI CONFCULTURA SUL RILANCIO DEL TURISMO IN TERRA DI LAVORO

     

    PUBBLICATO IL: 19 aprile 2013 ALLE ORE 12:35