Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Kafka, aiutooooo!!! Caos tribunale. Ad AVERSA mancano 5 giorni e non si sa nulla, ci sarà il tribunale e la negazione dello stesso


    Leggete un po’ qui sotto qual è la situazione. Sarebbe opportuno che l’ex senatore Giuliano e il suo amico direttore generale del ministero di grazia e giustizia  Luigi Birritteri artefice di questa straordina operazione facciano gentilmente sapere qualcosa non tanto a noi, ma agli autorevolissimi esponenti della commissione giustizia di Palazzo Madama che a partire dalla Capacchione sono, a […]

    Nella foto Giuliano e Birritteri. Al centro il manifesto firmato dagli avvocati di Casoria, Giugliano, Marano, Frattamaggiore e Afragola

    Leggete un po’ qui sotto qual è la situazione. Sarebbe opportuno che l’ex senatore Giuliano e il suo amico direttore generale del ministero di grazia e giustizia  Luigi Birritteri artefice di questa straordina operazione facciano gentilmente sapere qualcosa non tanto a noi, ma agli autorevolissimi esponenti della commissione giustizia di Palazzo Madama che a partire dalla Capacchione sono, a prescindere della loro appartenenza politica, letteralmente esterrefatti.

    AVERSA - Sarebbe interessante conoscere da Pasquale Giuliano, ex giudice ed ex sottosegretario alla giustizia, e dal suo grande amico Luigi Birritteri, magistrato agrigentino, oggi direttore generale dello stesso dicastero di via Arenula, cosa diavolo succederà il prossimo 13 settembre all’interno del Castello Aragonese.

    Ieri (GUARDA LA FOTO) abbiamo trovato un manifesto firmato dagli avvocati penalisti e civilisti di Frattamaggiore, Casoria, Afragola, Marano e Giugliano che protestano vibratamente  per il fatto che venerdì prossimo partirà, ad Aversa, il Tribunale di Napoli nord.

    Se hanno redatto questo manifesto, è evidente che gli avvocati hanno notizie dirimenti e, dunque, possiamo considerarli una fonte affidabile.

    Ma se il 13 settembre parte il tribunale di Napoli nord, chi sarà, lo domandiamo a Giuliano e a Birritteri, chi sarà il suo presidente? E’ mai possibile che a 5 giorni dall’inaugurazione non si conosca nemmeno il nome di chi lo presiederà?

    E poi, chi sarà il procuratore della Repubblica, quali sono i nomi dei due procuratori aggiunti? E quelli dei pm? E quelli dei gip? E quelli dei presidenti delle sezione della Corte d’Assise? E quelli dei giudici a latere della Corte d’Assise e dei collegi? E i cancellieri dove stanno? E gli impiegati?

    Giuliano e Birritteri potrebbero trarre qualche ispirazione facendo un giretto nella Praga antica, nella via Dell’oro, dove decine di migliaia di turisti visitano continuamente la casa del grande scrittore Kafka. Si, perché questa storia, al grande letterato boemo sarebbe piaciuta per la sua carica di paradossi, di situazioni surreali. Solo Kafka, potrebbe mettere insieme un tribunale e la negazione dello stesso.

    Venerdì apre il tribunale di Aversa che, essendo tale, non può non avere una sezione di giudici monocratici collegati processi relativi a reati di minore importanza. Una volta si chiamavano preture, oggi si chiamano sezioni distaccate. In questo caso non si tratterebbe di una sezione distaccata, ma, semplicemente di un comparto in cui operano, appunto, i giudici monocratici e non i collegi o la Corta d’Assise.

    Ci siete? Siete connessi, Come diceva il comico di Zelig Pino Campagna ? L’altro giorno un comunicato del comune di Aversa ha annunciato urbi et orbi che in quella mattinata si andava ad inaugurare, sempre nel Castello Aragonese, la sezione distaccata di Aversa, del tribunale di S.Maria C.V.

    M0′, qualcuno potrebbe dire: per i nuovi processi, relativi a reati non ancora compiuti, ma che si compiranno dal 13 settembre in poi nel territorio del tribunale di Napoli nord, sarà competente il monocratico di Aversa, presumibilmente con giudici diversi da quelli che opereranno o continueranno ad operare nella sezione distaccata di Aversa del tribunale di S.Maria C.V., che si occuperà, cercando di portarli a termine, i processi che pendono a migliaia.

    Ora, immaginate la scena, dato che, al momento, non si conosce ancora nemmeno il nome del presidente del Tribunale di Napoli Nord, né è stata stabilita una collocazione dei vari segmenti cioé delle aree della Corte d’Assise, di quelle dei collegi, di quelle del monocratico dei nuovi processi, cioè quelli di “Aversa-Aversa”, e infine, quelli della sezione distaccata di Aversa del tribunale di S.Maria C.V per le migliaia di giudizi in giacenza e di istruttorie, di giudizi non ancora partiti, gestiti, a loro volta, da pubblici ministeri che, scusate la pedanteria, Giuliano e Birritteri, continueranno a fare il Pm della sezione distaccata di Aversa del Tribunale sammaritano, o andranno a fare i pm del monocratico di Aversa-Aversa, o di tutte e due le cose?

    E i giudici del Tribunale civile? Chi sono, dove li metteranno? In un posto, diciamo il Mali o nel solito Burkina Faso? Questo sarebbe uno stato di fatto relativo ad un tempo collocato a due, tre anni, dall’inaugurazione del tribunale.

    Se gentilmente, qualcuno ci fa capire qualcosa, dato che la senatrice Rosaria Capacchione da noi interpellata pochi minuti fa e che riteniamo, della materia sia piuttosto competente, in forza dei suoi prestigiosi trascorsi professionali, non ci ha capito nulla e sprizza indignazione da tutti i pori per i disperati, corali quanto inascoltati, appelli formulati dai componenti della commissione giustizia del Senato affinché il Governo, rimasto sordo rispetto alla mozione approvata in commissione, sulla necessità di un rinvio di almeno un anno, faccia capire anche ai senatori, tra i quali ci sono persone di grande autorevolezza professionale quali Caliendo, Nitto Palma, Casson, cosa diavolo succederà il 13 settembre.

    Naturalmente in ognuno dei prossimi giorni seguiremo con grande attenzione quest’ennesima storiaccia di sciatteria e di relativismo istituzionale che solo in un paese come questo, solo nella terra dei cachi, può capitare.

    Gianluigi Guarino

    PUBBLICATO IL: 7 settembre 2013 ALLE ORE 18:10