Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    IL PUC DEI SOGNI DI CASTEL VOLTURNO – Adunata pubblica per il 9 gennaio. Papararo: “Se c’è legalità, ci sarà sviluppo”


    L’iniziativa assunta dai tecnici dell’ATCV. Incontro organizzato presso la sala consiliare del Comune rivierasco   CASTEL VOLTURNO - L’associazione dei tecnici A.T.C.V. ha chiesto ed ottenuto la disponibilità della Sala Consiliare del Comune di Castel Volturno per il giorno 09 gennaio alle ore 17 per un incontro pubblico sulla questione P.U.C. (Piano Urbanistico Comunale). Più di […]

    Nella foto, Daniele Papararo

    L’iniziativa assunta dai tecnici dell’ATCV. Incontro organizzato presso la sala consiliare del Comune rivierasco

     

    CASTEL VOLTURNO - L’associazione dei tecnici A.T.C.V. ha chiesto ed ottenuto la disponibilità della Sala Consiliare del Comune di Castel Volturno per il giorno 09 gennaio alle ore 17 per un incontro pubblico sulla questione P.U.C. (Piano Urbanistico Comunale).

    Più di trent’anni di vuoto di pianificazione territoriale…. Daniele Papararo, responsabile della suddetta associazione, al riguardo ha rilasciato un commento a caldo: “Il nostro territorio è da anni agonizzante. Non c’è la facciamo più. Il territorio di Castel Volturno rivendica un suo diritto. L’incontro pubblico che si terrà il 9 gennaio alle ore 17 nella Sala Consiliare vedrà la partecipazione di tutte le parti interessate ed impegnate nel percorso tecnico-amministrativo compiuto dal redigendo P.U.C”.

    L’associazione diretta da Daniele Papararo si è assunta anche l’onere di sensibilizzare l’evento e di richiamare la cittadinanza di Castel Volturno, spesso dormiente su tali temi ad interessarsi allo strumento urbanistico che rappresenta il futuro per una località che da 30 anni “vive senza regole… nel comparto dell’edilizia urbana”

    L’A.T.C.V. farà del suo meglio per pubblicizzare e sensibilizzare tutta la società civile su un tema così importante. E’ necessario una legalizzazione urbanistica del nostro territorio, il che vuol dire dotare il Comune di Castel Volturno di uno strumento urbanistico. Se c’è legalità può esserci sviluppo. Nell’illegalità, invece, non prolifera nulla di buono”.

    M.I.

    PUBBLICATO IL: 18 dicembre 2013 ALLE ORE 12:17