Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Ad
    Ad

    Il Cardinale Ivan Dias operato nella clinica Villa Floria di MIGNANO MONTELUNGO


    L’intervento chirurgico è stata eseguito stamattina dai professori  Giovanni de Luca, Antonio Roberto Lombardi e Lucio Romandino MIGNANO MONTELUNGO – Sua Eminenza Cardinale  Ivan Cornelius Dias, ha scelto di essere operato dal suo chirurgo di fiducia Prof. Giovanni De Luca, Direttore Sanitario della Casa di Cura Privata “ Villa Floria” sita nella frazione Campozillone del […]

    Nella foto il Cardinale Ivan Dias

    L’intervento chirurgico è stata eseguito stamattina dai professori  Giovanni de Luca, Antonio Roberto Lombardi e Lucio Romandino

    MIGNANO MONTELUNGO – Sua Eminenza Cardinale  Ivan Cornelius Dias, ha scelto di essere operato dal suo chirurgo di fiducia Prof. Giovanni De Luca, Direttore Sanitario della Casa di Cura Privata “ Villa Floria” sita nella frazione Campozillone del Comune di Mignano Montelungo.

    L’intervento chirurgico eseguito questa mattina ( 25 Luglio 2013 ) è durato circa tre ore, e si è  brillantemente concluso grazie all’impegno  e alle capacità dell’èquipe chirurgica della casa di cura formata da: Prof. Giovanni de Luca, Prof. Antonio Roberto Lombardi, Prof. Lucio Romandino. Sua Santità Papa Francesco, si sta interessando tramite la sua segreteria sullo stato di salute del suo amico Cardinale Dias, infatti ogni 4 ore  personale medico della clinica “Villa Floria” inoltra bollettini medici recanti le condizioni di salute post- operatorie del paziente.

    Il Biologo Dott. Pasquale  Manica responsabile del laboratorio analisi chimico cliniche ha riferito “ Il Cardinale Ivan Cornelius Dias, per sua volontà ha chiesto espressamente di essere ricoverato presso la nostra struttura, e  che l’intervento chirurgico fosse eseguito dal suo chirurgo di fiducia Prof. Giovanni De Luca. Sua Eminenza Cardinale Dias, ricoverato il 19/07/13 in condizioni di squilibrio elettrolitico e addome acuto, dopo gli accertamenti  diagnostici di rito e dopo aver ripristinato tutti i parametri vitali,  e riequilibrato la funzionalità cardio respiratoria, è stato oggi operato per addome acuto.

    Al risveglio dall’anestesia generale, le condizioni cliniche del paziente sono ottimali. Tuttavia la prognosi rimane riservata per le prossime sessantasei ore, visto le precedenti condizioni di salute, dovute al lungo periodo di sofferenza pre-operatorio del Cardinale Dias”. Non si esclude che nel corso della  settimana  a “Villa Floria”  potrebbero giungere   personalità illustre del Vaticano, in visita all’amico Cardinale Dias. Noi di Caiazzo Rinasce, vi terremo aggiornati sulla salute del Cardinale Dias, e dell’eventuale presenza di componenti del collegio Cardinalizio provenienti dalla Città  del Vaticano.

     Anna Izzo    




    PUBBLICATO IL: 25 luglio 2013 ALLE ORE 15:21