Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Il 1 MAGGIO DI CASERTACE / Nuovo impianto dei rifiuti a LO UTTARO, Del Gaudio furioso respinge le accuse


      In calce alla breve presentazione il testo integrale del primo cittadino   CASERTA – Quello dell’insediamento di un nuovo, micidiale impianto per il trattamento dei rifiuti pericolosi a Lo Uttaro, da parte della società New Energy, rischia di diventare un argomento caldissimo nelle prossime settimane.  Stamattina, mercoledì, il segretario cittadino del Pd, Mauro Desiderio […]

    Nelle foto, Mauro Desiderio e Pio Del Gaudio

     

    In calce alla breve presentazione il testo integrale del primo cittadino

     

    CASERTA – Quello dell’insediamento di un nuovo, micidiale impianto per il trattamento dei rifiuti pericolosi a Lo Uttaro, da parte della società New Energy, rischia di diventare un argomento caldissimo nelle prossime settimane.  Stamattina, mercoledì, il segretario cittadino del Pd, Mauro Desiderio ha acceso la miccia, parlando delle strane amnesie dell’amministrazione comunale soprattutto nel momento topico della conferenza dei servizi che dette il là all’operazione e alla quale l’amministrazione comunale non si presentò.

    Oggi pomeriggio è arrivata la replica del sindaco Del Gaudio, il quale respinge fermamente questi rilievi e ribadisce la disponibilità al confronto con le associazioni e con tutti coloro che sono contro a questo insediamento.

    G.G.

     QUI SOTTO IL COMUNICATO STAMPA INTEGRALE DEL SINDACO DEL GAUDIO

     

    “In considerazione di alcune gravissime affermazioni che puntano a configurare una voluta inerzia dell’Amministrazione comunale sulla vicenda dell’impianto promosso dalla New Ecology, ancora una volta invito associazioni e comitati, come già feci in occasione del Consiglio comunale che se ne occupò, a indicarmi quali siano gli eventuali professionisti da incaricare per il prosieguo dell’attività dell’Ente sulla questione, anche nella considerazione del valore di alcuni di loro che sono ai vertici delle associazioni impegnate sulla questione e con le quali ci siamo finora efficacemente confrontati. Sottolineo che siamo stati gli unici, con il Comune di San Nicola La Strada e quello di Maddaloni, a mettere in atto un’azione giudiziaria fino in fondo alla sua attuale conclusione, mentre ci fu chi preferì interromperla anzitempo. Ciò per ribadire, ancora una volta, il nostro primario obiettivo della tutela dell’ambiente e della salute dei cittadini”. Lo dichiara il sindaco di Caserta, Pio Del Gaudio.

    PUBBLICATO IL: 1 maggio 2013 ALLE ORE 20:07