Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Agg. 15.45 IL CORDOGLIO DI PAPA FRANCESCO, GUARDA IL VIDEO DELLA CAMERA ARDENTE DEL VESCOVO FARINA


        DALLE 12.30 è aperta nella Cattedrale. La bara, il Pastorale, il cero Paquale, il Vangelo dischiuso, il rosario recitato. Tutti i simboli della missione cristiana per il suo gregge a Caserta, Intanto le associazioni laicali e l’Azione Cattolica organizzano per stasera una veglia di preghiera di Massimiliano Ive   Agg.15.45 – La notizia è […]

     

     

    DALLE 12.30 è aperta nella Cattedrale. La bara, il Pastorale, il cero Paquale, il Vangelo dischiuso, il rosario recitato. Tutti i simboli della missione cristiana per il suo gregge a Caserta, Intanto le associazioni laicali e l’Azione Cattolica organizzano per stasera una veglia di preghiera

    di Massimiliano Ive

     

    Agg.15.45 – La notizia è stata rilancia dal sito Eco di Caserta. Papa Francesco ha avuto un pensiero per la morte di mons. Pietro Farina“Appresa la triste notizia della dipartita di Sua Eccellenza Reverendissima monsignor Pietro Farina, vescovo di Caserta, il Santo Padre Francesco esprime a codesta comunità diocesana, come pure ai familiari del compianto presule, la sua spirituale vicinanza in quest’ora di lutto e, mentre eleva al Signore fervide preghiere per l’anima di questo zelante Pastore e generoso servitore del Vangelo, invoca per lui dalla misericordia divina l’eterna ricompensa e per quanti lo hanno conosciuto e amato la fiduciosa speranza di ritrovarsi insieme con lui nella Patria del Cielo”.

    Agg.15.44 - Sostenendo con forza la vicinanza all’amatissimo vescovo della Diocesi di Caserta, S.E. Mons. Pietro Farina, insieme alle associazioni cattoliche casertane ed a tutti i cittadini che vorranno unirsi nel cordoglio, la Consulta Diocesana delle Aggregazioni Laicali – unitamente al presidente proprio e dell’Azione Cattolica Diocesana, Mimmo Fiorinelli – si fa, nuovamente, promotrice, questa sera, alle ore 20.30, presso la Cattedrale di Caserta, di una veglia di preghiera. La serata sarà animata con un Rosario particolare che, seguendo i Misteri della Gloria, accosterà ai brani evangelici anche passi significativi delle lettere pastorali del Vescovo.

     

    Saluti,

    Gioanrolando Scaringi.

    CASERTA- Un cero pasquale acceso, simbolo della “promessa di risurrezione dai morti”, il Pastorale adagiato sulla bara e appoggiato sul Vangelo dischiuso, la stessa bara inclinata sul primo scalino dell’altare della Cattedrale di Caserta, un cuscino di fiori bianchi e gialli sono gli elementi principali della semplice, sobria, ma ricca di significati religiosi, camera ardente di mons. Pietro Farina, deceduto ieri nel centro specialistico di Pozzilli in provincia di Isernia dopo alcuni mesi di lenta e inesorabile agonia.

    La guida della Chiesa casertana ha terminato la sua missione tra i vivi e per il suo gregge di fedeli all’insegna delle parole del Vangelo.

    Fuori alla cattedrale ci sono i manifesti di lutto, ma l’arcata della Cattedrale non è adornata di addobbi e si è intravisto solo un manuale per apporre delle firme e delle dediche. In questo momento, religiosi, amici e sacerdoti sono riuniti in preghiera.

    PUBBLICATO IL: 25 settembre 2013 ALLE ORE 14:19