Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    LE FOTO. GRAZZANISE, Senso Civico continua la tinteggiatura “genitoriale” dell’istituto F.Gravante. L’obbiettivo: imbiancare 12 aule e bagni


      Il “cantiere” nelle medie di via C.Battisti è stato aperto sabato scorso ed ha continuato il suo lavoro dal 22 fino ad oggi (tranne il 25) GRAZZANISE – Non si sono fermati neppure a Santa Stefano  i genitori  (e non solo) che hanno aderito all’iniziativa “(Im)bianco Natale” del movimento Senso Civico. Il “cantiere” nelle […]

     

    Il “cantiere” nelle medie di via C.Battisti è stato aperto sabato scorso ed ha continuato il suo lavoro dal 22 fino ad oggi (tranne il 25)

    GRAZZANISE – Non si sono fermati neppure a Santa Stefano  i genitori  (e non solo) che hanno aderito all’iniziativa “(Im)bianco Natale” del movimento Senso Civico.

    Il “cantiere” nelle medie di via C.Battisti è stato aperto sabato scorso ed ha continuato il suo lavoro dal 22 fino ad oggi (tranne il 25). Al momento già in 50 sono stati i volontari che hanno partecipato al progetto: l’obbiettivo è imbiancare 12 aule e i bagni dell’istituto F.Gravante. Successivamente si passerà a “rinfrescare” la scuola di  Brezza e poi le elementari della don Milani.

    Per  Grazzanise, metabolizzato lo scioglimento, un’azione del genere, tesa a solidarizzare cosa pubblica e cittadini, impeganta a rendere partecipe ogni singolo grazzanisano nella cura dei beni comuni può far solo bene… 

    Senso Civico politicamente (perché  il suo fine, questa volta, a differenza del comitato Sos, è chiaramente  fare politica) può piacere o non può piacere, e questo è assolutamente normale, democratico, ma “(Im)bianco Natale”, a nostro avviso, è un progetto oggettivamente positivo che va oltre le beghe elettorali. Pensate a quanti ragazzini, dopo le feste,ritorneranno in quelle aule rinfrescate e potranno dire orgogliosi che sono stati i loro genitori ad tinteggiarle.

    Come abbiamo già scritto si tratta di un piano che è stato adottato da moltissimi altri paesi, quindi nulla di trascendentale, ma per Grazzanise  la riuscita di un progetto del genere sa di spaziale, di marziano

    Qualcuno potrebbe dire anche che far verniciare  classi e gabinetti ai genitori degli alunni significa quasi ammettere  una “mancanza” di chi diciamo per statuto dovrebbe farlo. Sinceramente, interessa poco e d’altronde, visti i tempi di crisi generale, le casse scarne e i bilanci non rosei  (caratteristiche che accomunano tante amministrazioni) ben vengano progetti del genere.

    Altra piccola considerazione. Vero, lo ripetiamo, ottima iniziativa, bravo Senso Civico, sono riusciti a coinvolgere i propri compaesani in un atto concreto, eppure non bisogna dimenticare che esistono  altre questioni forse  più tecniche (meno visibili), ma  ugualmente importanti da affrontare che riguardano il benessere della comunità. Qualche esempio: puc, relitti stradali, viabilità, il Volturno dimenticato, la tutela dell’allevamento… Non essendo forza di governo Senso Civico non può risolverli,  è in grado (perché ha teste e numeri per farlo),invece, di proporre soluzioni, di illuminare le esigenze da affrontare (logicamente l’invito va anche a tutti gli altri gruppi che hanno intenzioni di candidarsi alla guida del paese)

    Giuseppe Tallino

     

     

    PUBBLICATO IL: 28 dicembre 2013 ALLE ORE 17:54