Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    GRAZZANISE & LO SCARSO FEELING CON I LAMPIONI: a circa 24h dall’incidente che ne ha abbattuto uno, il palo sta ancora lì… inclinato e pericolante


    Alcuni cittadini, poche ore fa,  hanno chiamato i vigili urbani che si sono immediatamente attivati contattando gli addetti ai lavori per procedere alla rimozione del lampione penzolante GRAZZANISE – Con i lampioni  il comune mazzonaro non è proprio fortunato: di norma dovrebbero stare ritti, ben piantati al suolo impegnati tranquillamente ad illuminare… invece, da qualche […]

    Alcuni cittadini, poche ore fa,  hanno chiamato i vigili urbani che si sono immediatamente attivati contattando gli addetti ai lavori per procedere alla rimozione del lampione penzolante

    GRAZZANISE – Con i lampioni  il comune mazzonaro non è proprio fortunato: di norma dovrebbero stare ritti, ben piantati al suolo impegnati tranquillamente ad illuminare… invece, da qualche mese, a Grazzanise i pali della luce… cadono: 4 sono piombati al suolo nel 2013, il quinto della serie “cascante” è entrato in scena ieri sera, sabato, sulla sp 333.

    Piccola precisazione: questa volta, il crollo del 5° palo è stato dettato da cause esterne (non intrinseche alla struttura del lampione stesso), ovvero da un  incidente stradale. E fin qui… ci può stare: succede, capita, pazienza.

    Asserito il poco feeling tra il sistema di illuminazione e Grazzanise dobbiamo urgentemente evidenziare un altro aspetto. Il palo che ha fatto da terzo incomodo nello scontro  di ieri sera tra una Renault ed una Fiat Stilo si trova, a circa 24h dal sinistro, in condizioni di pericolosa instabilità: tuttora, infatti, è inclinato a 45 gradi con la plafoniera attaccata ad un filo. E, consentitecelo, questo è davvero inaccettabile.

    Non siamo professionisti in materia di sicurezza, ma buon senso ci porta a dire che la zona circostante quel palo sarebbe dovuta essere, nella peggiore delle ipotesi, almeno recintata, dato che nella migliore si sarebbe dovuto, invece subito procedere proprio alla rimozione tout court del lampione.

    Alcuni cittadini, qualche ora fa, stufi e preoccupati di quel palo penzolante, hanno chiamato i vigili urbani che si sono immediatamente attivati a contattare gli addetti ai lavori per procedere (quantomeno tentarci) alla sua rimozione. Vedremo come andrà a finire.

    Giuseppe Tallino

    PUBBLICATO IL: 9 febbraio 2014 ALLE ORE 18:37