Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Fra Graziano nuovo Rettore e Guardiano del Convento dei Lattani


    La permanenza di Fra Graziano al Convento che durerà per tre anni, inizierà ai primi di Settembre ROCCAMONFINA - Il Ministro Provinciale  Don Agostino Esposito ha affidato l’incarico nuovo  Rettore e Guardiano del Convento dei Lattani al giovane Fra Graziano Maria Buonadonna, proveniente dal Convento di Santa Chiara in Napoli. La nomina di Fra Graziano […]

    La permanenza di Fra Graziano al Convento che durerà per tre anni, inizierà ai primi di Settembre

    ROCCAMONFINA - Il Ministro Provinciale  Don Agostino Esposito ha affidato l’incarico nuovo  Rettore e Guardiano del Convento dei Lattani al giovane Fra Graziano Maria Buonadonna, proveniente dal Convento di Santa Chiara in Napoli.

    La nomina di Fra Graziano è scaturita dalle regole che impongono ai Frati Francescani, di accogliere con gioia i cambi di  destinazioni, decise dal loro superiore nella fattispecie il Padre Provinciale Esposito. Cosi come è stato accolto anni fa  l’ex Guardiano Fra Francesco Mauro Del Grosso, i residenti del Comune di Roccamonfina, aspettano di abbracciare fraternamente il suo successore Fra Graziano.

    Nel decidere il nuovo apparato gestionale  del Santuario dei Lattani, il Padre Provinciale ha deciso di fornire un ulteriore figura religiosa, infatti Fra Francesco Spisto, proveniente dal Convento di Teano si insedierà   unitamente a Fra Graziano, cosi da dare  comunque  un Francesco alla  Basilica dei Lattani.

    La permanenza di Fra Graziano al Convento che durerà per tre anni, inizierà ai primi di Settembre, lo stesso è stato ordinato Presbitero per l’imposizione delle mani e la preghiera di consacrazione da sua Ecc. Mons. Antonio Di Donna Vescovo Ausiliare di Napoli, l’ordinazione è avvenuta nella basilica di Santa Chiara  sabato 20 Febbraio 2010. “Attendiamo con trepidazione e gioia, l’arrivo del nuovo Rettore e Guardiano Fra Graziano- hanno riferito alcuni devoti della Madonna dei Lattani- da lui ci aspettiamo che segua l’esempio di sua Santità Papa Francesco, ossia che osservi le regole francescane,  senza prediligere scelte che nulla hanno a che fare con la vita monastica. Siamo felici che Fra Francesco Mauro Del Grosso, sia stato assegnato al Convento di Orta D’Atella, in quanto la sua opera sarà fondamentale per le popolazioni dei territori dell’agroaversano.  Gli auguriamo buona permanenza,  di sicuro riuscirà a creare  anche lì, aggregazioni che seguiranno alla lettera la sua parola. Nel salutarlo corre l’obbligo anche di evidenziare, che in talune situazioni Fra Francesco Mauro Del Grosso non sempre ha brillato di luce francescana, ma come per tutti noi, il giudizio definitivo spetterà  a nostro Signore Gesù Cristo,  che dall’alto dei cieli tutto vede”.

    Per quanto riguarda il progetto del protocollo d’intesa firmato  dal Sindaco Letizia Tari  del  Comune di Roccamonfina, dal Presidente dell’Ente  Provincia di Caserta  Domenico Zinzi, dal Ministro Provinciale dell’Ordine dei Frati Minori Agostino Esposito, dal Presidente di Ares Spa Giuliana Raimondo, che in primis vide l’impegno dell’ex Guardiano Fra Francesco, teso ad un rilancio dei beni trascritti negli atti, tra questi il Convento dei Lattani e la struttura alberghiera “Oasi Regina Mundi” di proprietà dei frati Minori del Sacratissimo Cuore di Gesù di Napoli, probabilmente, sempre ammesso che  decollerà, sarà seguito dal Ministro Provinciale Esposito.

    Anna Izzo

    PUBBLICATO IL: 1 agosto 2013 ALLE ORE 16:08