Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    ESCLUSIVA – Uno per uno, tutti gli immobili della provincia di Caserta che, dallo Stato, potranno passare ai Comuni


        Sono stati esposti a margine di un incontro svoltosi presso il Comune di Napoli. L’ELENCO E’ CONSULTABILE CLICCANDO SUL LINK IN CALCE ALL’ARTICOLO CASERTA - Con l’importante incontro svoltosi ieri presso la sala Nugnes del comune di Napoli, è ripreso il percorso del federalismo demaniale previsto dal Decreto del Fare, convertito in legge dal Parlamento lo […]

    Nella foto, si intravede l’ex polveriera di Capua, uno degli immobili di proprietà demaniale trasmissibili ai Comuni

     

     

    Sono stati esposti a margine di un incontro svoltosi presso il Comune di Napoli. L’ELENCO E’ CONSULTABILE CLICCANDO SUL LINK IN CALCE ALL’ARTICOLO
    CASERTA - Con l’importante incontro svoltosi ieri presso la sala Nugnes del comune di Napoli, è ripreso il percorso del federalismo demaniale previsto dal Decreto del Fare, convertito in legge dal Parlamento lo scorso 9 agosto. Le attuali previsioni hanno una portata ampia e di sicuro interesse per i Comuni che intendono sfruttare la possibilità di acquisire, a titolo non oneroso, e poi di valorizzare, il patrimonio immobiliare trasferito dallo Stato attraverso l’Agenzia del Demanio.
    Alla luce di ciò, in collaborazione con le principali Anci regionali e gli ordini professionali coinvolti (geometri e periti industriali) è stata avviata una serie di seminari territoriali gratuiti, tendenzialmente su base regionale, rivolti alle amministrazioni comunali, alle Pubbliche Amministrazioni, ai tecnici e operatori del settore.
    I seminari hanno come principale obiettivo la diffusione dell’informazione in merito all’art.56 bis (con le relative procedure di richiesta di trasferimenti) e la raccolta di criticità da sottoporre all’Agenzia del Demanio. A valle dei seminari, durante un incontro dedicato nel corso della prossima Assemblea annuale dell’Anci, che si svolgerà a Firenze dal 23 al 25 ottobre prossimi, la Fondazione presenterà ai rappresentanti del Governo e dell’Agenzia del Demanio i principali risultati emersi dai seminari territoriali e le problematiche più ricorrenti con le relative soluzioni.

    CLICCA QUI PER VISIONARE LA LISTA DEI 101 IMMOBILI

    PUBBLICATO IL: 4 ottobre 2013 ALLE ORE 12:40