Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    ESCLUSIVA – Sapete chi vogliono mettere a capo dell’Ept? Gianfranco Alois e la sua vinicola


    Nella foto Gianfranco Alois e Alfredo Aurilio L’indiscrezione è fondatissima. In calce all’articolo pubblichiamo il testo del regolamento regionale sull’Ept e la short list da cui, in teoria, si dovrebbe scegliere la figura professionale da nominare   CASERTA – Ecco di nuovo i giochi della “politica politicante” ogni qual volta è necessario fare qualcosa, anzi […]

    Nella foto Gianfranco Alois e Alfredo Aurilio

    L’indiscrezione è fondatissima. In calce all’articolo pubblichiamo il testo del regolamento regionale sull’Ept e la short list da cui, in teoria, si dovrebbe scegliere la figura professionale da nominare

     

    CASERTA – Ecco di nuovo i giochi della “politica politicante” ogni qual volta è necessario fare qualcosa, anzi ogni qual volta questo “qualcosa” è una poltrona. Addirittura si vocifera di riciclaggi clamorosi. Pensate un po’, il nome che gira in queste ore per la poltrona di commissario dell’Ept di Caserta è quello di Gianfranco Alois, il quale, visti i tempi grami, si accontenterebbe, dopo i fasti vissuti nei primi anni 2000, prima da assessore regionale alle Attività Produttive della prima giunta Bassolino e poi da vicesindaco di Caserta.

    Alois a capo dell’Ept rappresenterebbe la sublimazione di un conflitto di interessi, che già in passato, quando comandava in Regione e quando era vicesindaco di Caserta, era, evidentemente, un problema, che tanti struzzi collusi ed accomodanti, facevano finta di non vedere. Ma ora che facciamo? Mettiamo a comandare all’Ept uno dei principali produttori e commercializzatori di vini della provincia di Caserta?

    Ma va là Caldoro. Secondo noi, questi sondaggi che segnalano ancora la tua popolarità, o sono “appezzottati” oppure sono stati realizzati su Marte.

    Si tratterebbe dell’ennesimo omicidio che la presunta realpolitik compie ai danni di questa terra. Ma se Alois non è stato buono da super assessore regionale all’economia, perché dovrebbe esserlo da mini-burocrate alle sagre paesane?

     

    Gianluigi Guarino

     

    Clicca sui link sottostanti per visionare il regolamento regionale e l’elenco Ept

     

    • Regolamento e risparmio sugli EPT:

    http://www.regione.campania.it/portal/media-type/html/user/anon/page/DettaglioCS.psml?ibName=ComunicatiStampa&itemId=3072&theVectString=-1,-1

     

    PUBBLICATO IL: 21 novembre 2013 ALLE ORE 11:02