Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    ESCLUSIVA – PAZZESCO ALL’ASL, il dirigente Quarto prima della pensione dà 60mila euro di straordinario ai suoi dipendenti, a botte di 8mila euro a testa


      Per un progetto sviluppatosi da giugno a dicembre scorsi, con ferie regolarmente effettuate e con festività natalizie regolarmente santificate. La determina è la 2774 dello scorso 22 maggio e reca la firma anche della dott.ssa Affinito, moglie del giornalista Santonastaso   CASERTA – Domandina piccola piccola a Paolo Menduni, direttore generale dell’Asl di Caserta: […]

    Nelle foto, Paolo Menduni

     

    Per un progetto sviluppatosi da giugno a dicembre scorsi, con ferie regolarmente effettuate e con festività natalizie regolarmente santificate. La determina è la 2774 dello scorso 22 maggio e reca la firma anche della dott.ssa Affinito, moglie del giornalista Santonastaso

     

    CASERTA – Domandina piccola piccola a Paolo Menduni, direttore generale dell’Asl di Caserta: lei dott. Menduni ha effettuato un controllo serio, rigoroso, approfondito sui 60mila euro che il dirigente del dipartimento di prevenzione infortuni ha consegnato in busta a 22 dipendenti del suo settore per non meglio precisati orari straordinari che avrebbero dedicato alla realizzazione di un progetto.

    Orari straordinari che sarebbero stati fatti dal giugno del 2012 al 31 dicembre dello stesso anno. Che siccome a nessuno risulta che alcuno dei 22 abbia consumato un giorno in meno delle ferie dovute, un giorno in meno alle feste di Natale e ai vari ponti e ponticelli, evidentemente c’è gente che all’Asl ha fatto le notti per realizzare un progetto che alle casse pubbliche costa 60mila euro in più, neanche avessero debellato una malattia rara, l’Afta Epizootica e la Brucellosi.

    E allora, Menduni, ai 22 soldatini di Alfonso Quarto diamogli anche il premio Nobel.

    La determina di liquidazione di cifre, che per ognuno dei 22 variano dai 4mila agli ottomila euro ( avete letto bene ci sono dipendenti dell’Asl che si sono messi in tasca, in un colpo solo 8mila euro di straordinari) è la 2774 del 22 maggio 2013 a firma del dirigente pensionando Quarto e della dott.ssa Affinito, moglie del conosciuto, molto conosciuto giornalista de Il Mattino, Nando Santonastaso, già capo della redazione di Caserta, nell’età della ricotta.

    Gianluigi Guarino

    PUBBLICATO IL: 27 giugno 2013 ALLE ORE 12:00