Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    ESCLUSIVA CASERTA – Sahara Farina ( e non è un refuso) nuova direttrice Marketing e Grandi Eventi del Belvedere. Derby in vista tra la Vignarelle e la locanda delle Trame


      Grande amante delle boutiques. E’ stata una vera e propria globetrotter, cambiando continuamente uffici: intendenza di Finanza, Ufficio Iva, Comune e Soprintendenza, dove cadde in disgrazia con la David.  CASERTA – Chi l’avrebbe mai detto che la mitica Sara Farina non si chiamava così, ma recasse il nome di un deserto misterioso e sterminato. Sahara […]

    Nelle foto, da sinistra, Pasquale Napoletano e il Belvedere di San Leucio

     

    Grande amante delle boutiques. E’ stata una vera e propria globetrotter, cambiando continuamente uffici: intendenza di Finanza, Ufficio Iva, Comune e Soprintendenza, dove cadde in disgrazia con la David. 

    CASERTA – Chi l’avrebbe mai detto che la mitica Sara Farina non si chiamava così, ma recasse il nome di un deserto misterioso e sterminato. Sahara Farina cognata del molto più prosaico Niccolò Cuscunà.

    Una vera e propria globetrotter ha cambiato decine di uffici: ufficio del registro, ufficio Iva, intendenza di Finanza. E poi Comune di Caserta, Soprintendenza, ancora Comune di Caserta. E ancora Soprintendenza, dove prima la David le concesse di tutto e di più, successivamente le diede un sostanziale benservito, costringendola, in pratica a tornare al Comune.

    Donna raffinata, abituale frequentatrice di boutiques, ha gestito tutti i rapporti con i fornitori di servizi nella Reggia di Caserta, e forse proprio per questo la Sovrintendente David l’ha congedata.

    Da due anni non se ne sentiva più parlare. Oggi se ne è parlato e come, dato che il sindaco Del Gaudio qualche giorno fa, ha firmato il decreto di nomina di Sahara Farina a direttrice del marketing e dei grandi eventi del Belvedere di San Leucio, che è diventato ormai un luogo dove tutti vogliono andare e tutti vogliono contare.

    Questa operazione potrebbe avere un significato politico. Sulla carta la Farina dovrebbe essere una zinziana, dato che suo nipote si è anche presentato con l’Udc alle comunali, con il pieno appoggio dell’intera famiglia Cuscunà. La subordinata potrebbe essere quella di un’operazione orchestrata da Polverino, sempre in funzione della sua presunta candidatura all’elezioni Europee.

    Dunque, Sahara, la reggina dei deserti e delle griffes al Belvedere, come direttrice dei grandi eventi; Pasquale Napoletano assessore comunale ai Grandi Eventi, quindi si preannuncia un derby infuocato tra il ristorante la Vignarella e la “locanda delle Trame”, che tante trame ha interpretato alla Reggia quando ai tempi della Farina aveva in pratica il monopolio dei catering.

    Gianluigi Guarino

    PUBBLICATO IL: 19 giugno 2013 ALLE ORE 19:28