Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    ESCLUSIVA AVERSA – Blitz degli ispettori dell’Asl nelle scuole. Problemi igienici nella mensa. Genitori furiosi


        Ancora una volta è polemica sulla gestione di questo importantissimo servizio. Si tratta di un’eredità che Sagliocco ha ereditato dall’amministrazione precedente. Per l’anno prossimo niente più Gemeaz, ma una nuova azienda dopo l’appalto che oggi è già stato inviato alla Stazione Unica   AVERSA – Un lungo verbale dal quale trasparirebbero significative carenze igienico […]

     

    Nella foto, a sinistra, Giuseppe Sagliocco

     

    Ancora una volta è polemica sulla gestione di questo importantissimo servizio. Si tratta di un’eredità che Sagliocco ha ereditato dall’amministrazione precedente. Per l’anno prossimo niente più Gemeaz, ma una nuova azienda dopo l’appalto che oggi è già stato inviato alla Stazione Unica

     

    AVERSA – Un lungo verbale dal quale trasparirebbero significative carenze igienico sanitarie nella fase della divisione in razioni alimentari del cibo che viene dato ai bambini e ai ragazzi delle scuole aversane.

    Nei giorni scorsi gli ispettori dell’Asl sono piombati a sorpresa in alcuni istituti scolastici della città e si sono concentrati nel controllo proprio di questa attività, che il personale dell’azienda Gemeaz, gestisce e continuerà a gestire fino a conclusione di quest’anno scolastico, dato che dall’anno prossimo dovrebbe essere già operativa la nuova impresa, quella che vincerà l’appalto, i cui documenti sono già stati presentati alla Stazione Unica Appaltante.

    Il momento in cui le teglie arrivano in questi luoghi dove agisce il personale addetto a suddividere il cibo in razioni è molto delicato, proprio perchè  si tratti dei minuti  in cui gli alimenti passano dalle teglie ai piatti.

    Nella loro ispezione, gli addetti dell’Asl avrebbero riscontrato diverse carenze.

    Ovviamente la questione va approfondita, ma le problematiche relative alla qualità del servizio mensa sono da tempo sul tavolo del nuovo sindaco Sagliocco che ha ereditato questa patata bollente dalla precedente amministrazione.

    Ora si sta procedendo ad una nuova gara, ma i problemi sussistono fino agli ultimissimi giorni di esercizio da parte della Gemeaz, tra le proteste di decine e decine di genitori che in queste ore si sono fatti sentire non poco segnalandoci il fatto accaduto.

    G.G.

    PUBBLICATO IL: 3 giugno 2013 ALLE ORE 12:38