Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CASTEL VOLTURNO – Si inaugura, sabato, l’impianto di grigliatura alla foce dei Regi Lagni. Ma è solo “un bicchiere d’acqua” nel deserto dell’inquinamento


    In loco arriveranno il presidente della Provincia, Zinzi, il governatore Coldoro e il presidente del Consiglio regionale Romano CASTEL VOLTURNO – Forse, i rifiuti solidi ed ingombranti saranno presto un brutto ricordo per le spiagge del Villaggio del Sole, del Villaggio Coppola e di Baia Verde sud, nonchè di Ischitella di Castel Volturno. Sabato si inaugura […]

    Nella foto, la foce dei Regi Lagni

    In loco arriveranno il presidente della Provincia, Zinzi, il governatore Coldoro e il presidente del Consiglio regionale Romano

    CASTEL VOLTURNO – Forse, i rifiuti solidi ed ingombranti saranno presto un brutto ricordo per le spiagge del Villaggio del Sole, del Villaggio Coppola e di Baia Verde sud, nonchè di Ischitella di Castel Volturno. Sabato si inaugura l’impianto di grigliatura realizzato dalla Provincia di Caserta, proprio a ridosso di quella duna di sabbia che a sinistra della foce dei Regi Lagni confina con l’ex Holiday Inn (Marina di Castello resort), ad est con la pineta dell’Ente Riserve foce Volturno, e a Nord con alcune strutture balneari che sorgono in loco.

    Tale servizio realizzato già da qualche anno, avrà il compito appunto di trattare i rifiuti grossolani che galleggiano proprio sul corso d’acqua che condiziona radicalmente la qualità delle acque del Mare Nostrum nel tratto che bagna la cittadina litoranea.

    Ovviamente il funzionamento di tale impianto, è un “bicchiere d’acqua” in un oceano di problemi legati all’inquinamento della riviera domizia. I Regi Lagni, infatti, sono il raccoglitore artificiale degli scarichi di ben 141 comuni. Pertanto oltre alla questione dei rifiuti galleggianti, sussiste anche una questione organica e chimica che deve essere risolta, a partire con la realizzazione di impianti di depurazione nei comuni a monte.

    Max Ive

     QUI SOTTO IL TESTO INTEGRALE DEL COMUNICATO STAMPA DELLA PROVINCIA

    Sabato 29 giugno, alle ore 10,30, sarà inaugurato l’impianto di grigliatura realizzato dalla Provincia di Caserta nel Comune di Castel Volturno alla foce del Canale dei Regi Lagni. Il sistema avrà il compito di trattenere i rifiuti grossolani e surnatanti dalla corrente che verranno appropriatamente separati in impianto per poi essere periodicamente avviati a recupero e smaltimento. L’opera contribuirà a supportare il settore turistico ed economico locale che beneficia del risanamento del Litorale Domizio, con significativi tratti di costa balneabile recuperati negli ultimi due anni.

    All’inaugurazione saranno presenti il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi, l’assessore provinciale all’Ambiente, Paolo Bidello, il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, il presidente del Consiglio Regionale, Paolo Romano, il prefetto di Caserta, Carmela Pagano, il commissario prefettizio del Comune di Castel Volturno, Antonio Contarino, il  procuratore capo di Santa Maria Capua Vetere, Corrado Lembo, e le massime autorità istituzionali regionali e provinciali.

    “La messa in funzione dell’impianto di grigliatura – ha dichiarato il presidente della Provincia, Domenico Zinzi – consentirà il recupero della balneabilità del mare e rafforzerà l’impegno da noi assunto per la rinascita e la promozione del Litorale Domizio”.

     

    PUBBLICATO IL: 25 giugno 2013 ALLE ORE 13:39