Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CASTEL VOLTURNO – Convenzione tra Comune e Arcidiocesi di Capua, il contributo da 6.000 euro di Contarino al Fernandes


      La decisione assunta a supporto dell’attività ventennale svolta dall’istituto sul territorio litoraneo CASTEL VOLTURNO – In tempi di crisi ed in tempi di dissesto finanziario del Comune, non ci si dimentica certo dei rapporti tra il Comune di Castel Volturno e il Centro Immigrati Campania “Fernandes” di pertinenza dell’arcidiocesi di Capua, nonchè diretto da […]

    Nelle foto, da sinistra, Antonio Contarino, Antonio Casale e il Centro Fernandes

     

    La decisione assunta a supporto dell’attività ventennale svolta dall’istituto sul territorio litoraneo

    CASTEL VOLTURNO – In tempi di crisi ed in tempi di dissesto finanziario del Comune, non ci si dimentica certo dei rapporti tra il Comune di Castel Volturno e il Centro Immigrati Campania “Fernandes” di pertinenza dell’arcidiocesi di Capua, nonchè diretto da Antonio Casale.

    Pertanto,  per mantenere fede alla convenzione stipulata e sussistente tra l’Ente Comune e la diocesi, la triade commissariale ha approvato lo schema di convenzione, mediante il quale sarà sostenuto un “rapporto convenzionale della durata di anni uno”  che prevede “per effetto, la somma di euro 6.000 da elargire a titolo di contributo all’Arcidiocesi di Capua“.

    La commissione prefettizia diretta da Antonio Contarino ha giustificato tale decisione assunta dando merito all’attività sociale, di integrazione e di accoglienza svolta dal suddetto centro in 20 anni di attività: “Tenuto conto della meritoria attività che il citato Centro quotidianamente svolge da oltre un ventennio a favore dei cittadini immigrati rappresentando per il territorio un’importante funzione sociale, senza scopo di lucro”. 

    Max Ive

    PUBBLICATO IL: 14 giugno 2013 ALLE ORE 18:18