Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CASTEL VOLTURNO – Canoni demaniali e Bandiera Blu, Contarino apre le porte al Sib di Giocondo e Santo


        Nell’incontro tenutosi presso il Comune si è discusso anche del nuovo regolamento demaniale    CASTEL VOLTURNO - Si è svolto, giovedì 30 maggio presso la sala comunale del Comune di Castel Volturno l’incontro tra il Commissario Prefettizio Contarino e il SIB guidato da Marcello Giocondo, presenti all’incontro anche il direttivo del SIB e […]

    Nelle foto, da sinistra, Vincenzo Santo, Marcello Giocondo e Antonio Contarino

     

     

    Nell’incontro tenutosi presso il Comune si è discusso anche del nuovo regolamento demaniale 

     

    CASTEL VOLTURNO - Si è svolto, giovedì 30 maggio presso la sala comunale del Comune di Castel Volturno l’incontro tra il Commissario Prefettizio Contarino e il SIB guidato da Marcello Giocondo, presenti all’incontro anche il direttivo del SIB e il dirigente del settore Demanio del Comune di Castel Volturno l’architetto Pianese.

    L’incontro, dalle informazioni ottenute dal delegato territoriale del Sib Vincenzo Santo, si è rivelato più che positivo per la categoria, in quanto il commissario Contarino ha dato e mostrato la massima disponibilità ad affrontare e risolvere i problemi che da anni affliggono i balneari.

    Il tema centrale della discussione ha riguardati la questione dei canoni demaniali ritenuti, dal SIB superiori a quello che realmente l’indotto economico garantisce agli imprenditori balneari. L’incontro e’ stato il seguito di quello avuto a Baia Domizia dove gli altri tre sindaci del Litorale Domitio: Cellole, Mondragone e Sessa Aurunca diedero anche loro la massima disponibilità a sostenere le battaglie del SIB e dell’intero comparto turistico, in merito a tale problema purché fatto in modo costruttivo ed efficiente per i territori.

    “Il commissario Contarino - ha affermato – Santo, già dalla prossima settimana avrà contatti con le altre amministrazioni, affinché si possa lavorare ad un deliberato comune che ha come obiettivo quello di scuotere la sensibilità delle istituzioni regionali e nazionali, visto che gli stessi enti locali, loro malgrado non riescono a far fronte alla grave crisi che sta colpendo il settore turistico. Lo stesso Commissario, coadiuvato dall’Arch. Pianese ha assicurato che le azioni future dell’amministrazione castellana saranno mirate al rilancio d’immagine del Litorale Domitio, questo anche grazie all’approvazione del Progetto Bandiera Blu. Il direttivo del  SIB – conclude Vincenzo Santo – ha riscontrato nel dott. Contarino la massima disponibilità e sensibilità alla grave crisi che sta colpendo il comparto turistico, ed è stato chiesto allo stesso la massima vicinanza e presenza nelle sedi di discussione opportune”.

    Il dirigente Pianese a conclusione della riunione ha ricordato ai balneari l’approvazione del Nuovo Regolamento Demaniale Comunale e ha marcato in maniera forte la sua vicinanza alla categoria, purché si agisca in un regime di legalità.

    Max Ive

    PUBBLICATO IL: 1 giugno 2013 ALLE ORE 7:40