Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CASERTAVECCHIA, Cobianchi attacca e chiede le telecamere per controllare i varchi e il traffico selvaggio


    COMUNICATO STAMPA – Il consigliere comunale di Fli ha presentato un’interpellanza al sindaco   Il sottoscritto Luigi Cobianchi, nella qualità di Capogruppo Consiliare di “FLI – Futuro e Libertà per l’Italia”, premesso che   numerosi Cittadini hanno segnalato allo scrivente che, a dispetto dell’istituzione – peraltro piuttosto risalente – di una Zona a Traffico Limitato a […]

    Nella foto Luigi Cobianchi

    COMUNICATO STAMPA – Il consigliere comunale di Fli ha presentato un’interpellanza al sindaco

     

    Il sottoscritto Luigi Cobianchi, nella qualità di Capogruppo Consiliare di “FLI – Futuro e Libertà per l’Italia”,

    premesso che

     

    • numerosi Cittadini hanno segnalato allo scrivente che, a dispetto dell’istituzione – peraltro piuttosto risalente – di una Zona a Traffico Limitato a tutela del Borgo Medioevale di Casertavecchia, l’accesso allo stesso appare assolutamente indiscriminato, ciò che determina, oltretutto, la trasformazione in un obbrobrioso, quanto abusivo parcheggio dell’intera piazza Vescovado, antistante la Concattedrale di San Michele Arcangelo;

     

    considerato che

     

    • in passato, proprio la trascuratezza in cui venne rinvenuto il sito, unitamente alla totale mancanza di strutture pubbliche di accoglienza, adeguate alla sua importanza, decretarono l’esclusione dello stesso dai beni inseriti dall’UNESCO nell’elenco di quelli formanti il “Patrimonio dell’Umanità”;

    • i gas di scarico delle autovetture – com’è ben noto – possono arrecare danni ai monumenti per le reazioni chimiche che si determinano sugli elementi lapidei, per effetto delle acque meteoriche e dell’umidità dell’aria, con il concreto rischio che soprattutto i decori aggettanti si deteriorino irreversibilmente;

    • la risorsa umana del Corpo della Polizia Municipale non può essere sprecata per la sorveglianza dei varchi delle ZTL;

    • la vigilanza a mezzo di telecamere ed il telecontrollo remoto degli accessi della Zona a Traffico Limitato del Centro Urbano ha dimostrato di funzionare egregiamente, fatti salvi gli aspetti da rivedere nella segnaletica, che lo scrivente ha già avuto modo di segnalare in una precedente interpellanza, rilievi che qui devono considerarsi tutti richiamati, con particolare riguardo alla predisposizione di tabelle luminose che indichino lo stato dei varchi (attivo o non attivo); alla cartellonistica verticale che, come le predette insegne, deve essere allocata in posizione tale da rispettare le condizioni di visibilità, prescritte dalla normativa vigente (segnatamente il Codice della Strada (D. Lgs. n°285/1992 e s.m.i.) ed il Regolamento di Esecuzione e di Attuazione del Nuovo Codice della Strada (D.P.R. n°495/1992 e s.m.i.)), deve avere caratteristiche dimensionali rispondenti e riportare gli estremi dell’Ordinanza di Apposizione; alla posa in opera di segnali di presegnalazione, a distanza regolamentare dal varco;

     

    ritenuto che

     

    • l’importanza storico-monumentale del borgo meriti l’adozione del predetto sistema di rilevazione e telecontrollo remoto degli accessi, il quale, peraltro, può trovare opportuna copertura finanziaria nelle apposite misure previste tanto dalla Regione Campania, che dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali;

    • tecnicamente, l’adozione del predetto sistema non presenti particolari difficoltà, avuto riguardo all’impiantistica già in opera;

    • per quanto appena ricordato, la soluzione in parola potrebbe – e, quindi, dovrebbe – essere tempestivamente adottata anche per il Borgo di Casertavecchia,

     

    interpella

     

    il Signor Sindaco, ex art. 28, comma 4 del “Regolamento delle Attività Consiliari”, domandandoGli formalmente, ai sensi di Legge, se ed in che tempi, Egli – congiuntamente alla Giunta Comunale ed ai Dirigenti competenti – intenda dotare anche la ZTL del Borgo di Casertavecchia di un impianto di rilevazione e telecontrollo remoto degli accessi.

    Caserta, 01/08/2013

    PUBBLICATO IL: 2 agosto 2013 ALLE ORE 19:19