Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CASERTA – Un capodanno Billionaire con Umberto Smaila e palchi in tre piazze


    Tra gli artisti che si esibiranno in piazza Fernando Opera, i comici di Made in Sud e Silvia Rocca. Le manifestazioni della sera di San Silvestro organizzate dalla consigliera Lucrezia Cicia CASERTA – Dopo il successo ottenuto un anno fa, dalla kermesse di capodanno “L’anno che verrà”, il popolo del divertimento della sera di San Silvestro […]

    Nelle foto, da sinistra, Lucrezia Cicia e Umberto Smaila

    Tra gli artisti che si esibiranno in piazza Fernando Opera, i comici di Made in Sud e Silvia Rocca. Le manifestazioni della sera di San Silvestro organizzate dalla consigliera Lucrezia Cicia

    CASERTA – Dopo il successo ottenuto un anno fa, dalla kermesse di capodanno “L’anno che verrà”, il popolo del divertimento della sera di San Silvestro potrà essere contento in quanto anche per il 31 dicembre dell’anno che si sta per concludere è prevista la messa in cantiere di una notte in piazza.

    La consigliera comunale, Lucrezia Cicia ha deciso di organizzare nuovamente il capodanno nelle piazze di Caserta. Secondo il programma, che lei stessa ha deciso di diramare, quest’anno è previsto l’ingaggio del noto artista friulano Umberto Smaila. Lo stesso si esibirà con la sua band. Caserta diverrà il nuovo capoluogo del Billionaire.

    Un altro artista di successo che calcherà la piazza casertana è il Dj di radio Kiss Kiss Fernando Opera. Il mondo femminile sara rappresentato, invece dalla nota Dj e Vocalist Silvia Rocca. Risate garantite con i comici di Made in Sud che hanno deciso di passare con i casertani il loro capodanno.

    La manifestazione che ha ottenuto solo il patrocinio morale dal comune di Caserta, caratterizzerà piazza Margherita, Piazza Gramsci (Flora) e via Mazzini.

    La consigliera azzurra del Capoluogo ci ha tenuto a precisare che “La kermesse è stata elaborata, progettata e organizzata tra mille difficoltà. Il supporto economico, in un periodo, purtroppo di crisi, sarà garantito da sponsor privati, senza pesare ulteriormente sulle tasche dei cittadini“.

    M.I.

    PUBBLICATO IL: 11 dicembre 2013 ALLE ORE 18:10