Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CASERTA – Reggia, il monumento più sfigato del mondo. Cartelli vendesi. Ora ci prendono anche per il culo. E fanno bene


    L’idea è venuta ad un artista abbruzzese CASERTA – Ora la Reggia di Caserta afflitta da tutti i guai del mondo, diventa anche oggetto di frizzi e di lazzi da parte di qualche buon tempone di fuori Caserta, che, legittimamente, vedendo come viene trattato questo monumento si sente autorizzato a prenderci anche per il culo. […]

    L’idea è venuta ad un artista abbruzzese

    CASERTA – Ora la Reggia di Caserta afflitta da tutti i guai del mondo, diventa anche oggetto di frizzi e di lazzi da parte di qualche buon tempone di fuori Caserta, che, legittimamente, vedendo come viene trattato questo monumento si sente autorizzato a prenderci anche per il culo.

    Due cartelli appiccicati alle mura della Reggia e qualcun altro afflisso nei pressi. L’opera è dell’artista abbruzzese Pep Marchegiani. La scritta della fanta inserzione si commenta da se: un rustico da ristrutturare di 47 mila e pasa metri quadri con annessi giardini e fontane.

    Red. Cro.

    PUBBLICATO IL: 8 febbraio 2014 ALLE ORE 10:06