Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CASERTA – Piu’ ore pedonali per Via Mazzini, ma il sindaco non ha mantenuto la parola data ai commercianti del primo tratto di Corso Trieste


        Gli orari sono dal lunedì al venerdì dalle 10,00 alle 13,00 Verbali firmati e atti formali: questo segmento, particolarmente penalizzato dalla ZTL, doveva essere riaperto al traffico. Appunto, doveva…. CASERTA - 3 ORE IN PIU’ DI ISOLA PEDONALE SOSTANZIALE, ZTL FORMALE, PER VIA MAZZINI. 3 ore mattutine per favorire lo shopping a ridosso del Natale. […]

     

     

    Gli orari sono dal lunedì al venerdì dalle 10,00 alle 13,00

    Verbali firmati e atti formali: questo segmento, particolarmente penalizzato dalla ZTL, doveva essere riaperto al traffico. Appunto, doveva….

    CASERTA - 3 ORE IN PIU’ DI ISOLA PEDONALE SOSTANZIALE, ZTL FORMALE, PER VIA MAZZINI. 3 ore mattutine per favorire lo shopping a ridosso del Natale. Un provvedimento quello preso dall’Amministrazione comunale positivo e anche utile ma questo accade mentre l’ennesimo impegno tra l’altro formalizzato dal sindaco e dagli assessori in più atti formali nei verbali delle più recenti riunioni con i commercianti di Corso Trieste, è stato clamorosamente disatteso.

    Era stato deciso di riaprire al traffico integralmente il primo tratto di c trieste quello più martoriato da una ZTL imposta e non condivisa, incardinata nel cuore commerciale della città, senza alcuna fase preparatoria, senza costruire minimamente le condizioni perchè il Corso diventasse il polmone vivo di Caserta, il luogo cercato e anche agognato della passeggiata, dell’incontro e, possibilmente, anche degli atti di consumo. Si può essere d’accordo e neanche non d’accordo con le rivendicazioni dei commercianti del Corso.

    Ma su una cosa non si può discutere: chi non mantenere la parola, chi fa diventare lettera morta un impegno preso con una stretta di mano, figuriamoci uno messo nero su bianco su un verbale non è affidabile per la vita privata, figuriamoci se può esserlo per la vita pubblica.

     

     

    G.G.

    PUBBLICATO IL: 19 dicembre 2013 ALLE ORE 10:08