Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CASERTA – Nuove proposte alla Reggia di Caserta per le festività di Natale: parte il laboratorio per le scuole e, nei fine settimana, il nuovo percorso tematico per adulti


        Per il prossimo Natale 2013 alla Reggia di Caserta due novità destinate alle scuole e al pubblico adulto   CASERTA – COMUNICATO STAMPA - Parte il nuovo laboratorio didattico  “Tutti insieme per una Natività” rivolto ai ragazzi della scuola primaria e secondaria, e dedicato al Presepe, una delle più caratteristiche creazioni artistiche napoletane. […]

    In foto, da sinistra: “Natività del Presepe Reale” e “Modello ligneo di giostra militare detta flotta aurea”, entrambi conservati presso il Palazzo Reale di Caserta

     

     

    Per il prossimo Natale 2013 alla Reggia di Caserta due novità destinate alle scuole e al pubblico adulto

     

    CASERTA – COMUNICATO STAMPA - Parte il nuovo laboratorio didattico  “Tutti insieme per una Natività” rivolto ai ragazzi della scuola primaria e secondaria, e dedicato al Presepe, una delle più caratteristiche creazioni artistiche napoletane. Alla Reggia di Caserta il presepe veniva allestito dal 12 dicembre al 2 febbraio, giorno della festa della Candelora ed erano gli stessi sovrani a dedicarsi alla preparazione del presepe nel loro tempo libero. Le scuole visiteranno la Sala del Presepe, dove un operatore didattico descriverà loro la storia e i personaggi rappresentati in costume settecentesco. Ci si sposterà poi in laboratorio, dove gli studenti realizzeranno una figurina presepiale, dipingendo le parti in terracotta e confezionando gli abiti secondo la tradizionale manifattura napoletana.

    Si amplia anche l’offerta didattica per gli adulti, infatti a partire dal mese di novembre, nei fine settimana, sarà attivo un inedito percorso tematico guidato da storici dell’arte, dal titolo “I Borbone e la modernità”. L’itinerario di visita si svolgerà all’interno degli Appartamenti storici e culminerà nelle retrostanze dell’Ottocento, dove verranno illustrati i modelli delle giostre utilizzate dai bambini della famiglia borbonica e la sorprendente “sedia volante”, un vero proprio antenato dell’ascensore utilizzato dai reali. Il percorso permetterà anche di approfondire inoltre  l’esperienza tecnologica e industriale del regno borbonico, argomento poco noto al grande pubblico.

    PUBBLICATO IL: 7 novembre 2013 ALLE ORE 13:17