Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    AGG. 13.00 CASERTA – TUTTI I VOLTI DEGLI STUDENTI della Manifestazione alla stazione a Piazza Garibaldi e sotto al Monumento


       Agg. 13.00 – Il corteo di questa mattina si è svolto in maniera pacifica. I giovani fuori la Provincia hanno acceso qualche fumogeno, rigorosamente di colore rosso, ed hanno intonato dei cori. Qualche minuto lì e poi il corteo è ripreso verso il Monumento ai Caduti come previsto. Lì si è svolta l’assemblea. Terminata questa, […]

     

     Agg. 13.00 – Il corteo di questa mattina si è svolto in maniera pacifica. I giovani fuori la Provincia hanno acceso qualche fumogeno, rigorosamente di colore rosso, ed hanno intonato dei cori. Qualche minuto lì e poi il corteo è ripreso verso il Monumento ai Caduti come previsto.

    Lì si è svolta l’assemblea. Terminata questa, il corteo si è sciolto poco dopo verso le 13.

    Agg ore 10,28 – Sono in circa 1500, gli studenti di 10 scuole della provincia di Caserta che si sono riuniti.
    Ormai i giovani si sono stancati di vivere in una terra contaminata dall’immondizia e dalla Camorra. Un’unica voce, farà sentire come i giovani sono presenti e non sono indifferenti a questo degrado.

     

    Il corteo partirà da Piazza Garibaldi per arrivare al Monumento ai Caduti dove vi sarà un’assemblea pubblica

    CASERTA – Sono da poco passate le 10 di oggi, giovedì, e alcuni studenti si stanno radunando nel piazzale della stazione di Caserta.
    La manifestazione di oggi è organizzata dal comitato “ sempre in Lotta ” per rivendicare il ritiro immediato delle controriforme scolastiche, contro la legge di stabilità, e per il ritiro dei finanziamenti statali alle scuole private. Oltre a questo, gli studenti manifestano anche per la “semprepresente” terra dei fuochi.
    Il corteo ha il concentramento in piazza Garibaldi e arriverà in via Unità d’Italia dove si svolgerà un’assemblea pubblica sul piazzale del Monumento ai Caduti.
    Alla manifestazione intitolata “Assaltiamo la Provincia“, non hanno preso parte le scuole casertane che, invece, stanno organizzando un’altra manifestazione sugli stessi temi.

    PUBBLICATO IL: 5 dicembre 2013 ALLE ORE 10:56