Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CASERTA – “Cittadinanza e legalità”: parlano al Diaz docenti avvocati e un magistrato


      “Cittadinanza e legalità” è l’evento che si terrà al Liceo Scientifico Diaz di Caserta sabato 14 dicembre presso l’Aula magna dell’Istituto alle ore 9,30 . Già il 7 dicembre , presso la sede staccata di San Nicola La Strada del Liceo Diaz, gli alunni hanno incontrato gli avvocati Michele Di Fraia, Gennaro Iannotti e Rossella […]

    Nella foto: il dirigente Luigi Suppa

     


    “Cittadinanza e legalità” è l’evento che si terrà al Liceo Scientifico Diaz di Caserta sabato 14 dicembre presso l’Aula magna dell’Istituto alle ore 9,30 . Già il 7 dicembre , presso la sede staccata di San Nicola La Strada del Liceo Diaz, gli alunni hanno incontrato gli avvocati Michele Di Fraia, Gennaro Iannotti e Rossella Calabritto che è intervenuta già in altre occasioni come presidente della Commissione Pari Opportunità della provincia di Caserta.

    L’ obiettivo di attività come questa -afferma il Dirigente Luigi Suppa- è quello di fornire ai nostri alunni tutti gli strumenti per operare scelte critiche e per costruire in modo consapevole il loro essere cittadini. Il confronto, con alte professionalità e con diversi registri, è essenziale per maturare e saper gestire la propria autonomia nella complessità in cui siamo immersi”.
    Cittadinanza e legalità, come binomio inscindibile, essere cittadini significa aderire ai principi-valori della Costituzione sia eticamente che normativamente, ed è necessario rendere consapevoli i giovanissimi sull’esercizio delle proprie libertà nel rispetto di quelle altrui proprio considerando la problematicità del nostro assetto sociale .Tale riflessione va contestualizzata al modo di vivere in questo momento storico in cui, pian piano, ci si è allontanati dalla dimensione del sentimento civico e si è sconfinati nell’illegalità. Ci si è abituati all’illegalità che risulta diffusa e pervasiva e la precarietà sistemica non agevola certamente la maturazione di consapevolezze positive.
    Ne discuteranno con gli alunni partendo da riflessioni su casi concreti che riguardano la dimensione adolescenziale : il Dott Antonio Pepe, Presidente 1° sez Penale, Tribunale di Torre Annunziata , il Dott. Carlo Alessandro Modestino, Gip tribunale di Napoli,l’Avv Carlo Madonna e l’Avv Gennaro Iannotti.

    Stefania Modestino

    PUBBLICATO IL: 14 dicembre 2013 ALLE ORE 10:04