Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    DECINE DI VERBALI – Guardia di Finanza, pressing sui locali che hanno messo la musica nel pomeriggio di San Silvestro


            Nel mirino pub, locali e ristopub che non erano in regola con la Siae   CASERTA - Gli ispettori della Sede di Caserta della Società Italiana degli Autori ed Editori (SIAE), coadiuvati in alcuni casi anche dalle forze dell’ordine, sono entrati in azione già nelle prime ore pomeridiane dell’ultimo dell’anno, controllando […]

     

     

     

     

    Nel mirino pub, locali e ristopub che non erano in regola con la Siae

     

    CASERTA - Gli ispettori della Sede di Caserta della Società Italiana degli Autori ed Editori (SIAE), coadiuvati in alcuni casi anche dalle forze dell’ordine, sono entrati in azione già nelle prime ore pomeridiane dell’ultimo dell’anno, controllando bar, ristopub, pizzerie e locali di intrattenimento per le ore felici “Happy Hour”.

    Numerosi verbali sono stati elevati nei vari ambiti di intervento: dalle attività non autorizzate o irregolari nel settore dei pubblici spettacoli, all’abusiva installazione di apparecchi video-sonori. Gli accertamenti hanno riguardato, in particolare, i Comuni di Caserta, Marcianise, Maddaloni, Santa Maria Capua Vetere, Capua e Caiazzo.

    I controlli sono proseguiti per l’intera notte di San Silvestro nei locali dove erano programmate serate musicali e cenoni di fine anno. Anche in questi casi numerose sono state le sanzioni elevate per le attività non autorizzate, sempre per la tutela del rispetto delle norme sul Diritto d’Autore disciplinato dalla legge 663/41.

    La SIAE tutela tutte le opere musicali, letterarie, dell’arte visiva, teatrali, radiotelevisive, cinematografiche e le opere liriche ed è l’unica che rilascia le autorizzazioni per tutti gli spettacoli e trattenimenti nell’ambito dei quali viene utilizzato il repertorio musicale tutelato.

    PUBBLICATO IL: 3 gennaio 2014 ALLE ORE 12:39