Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CARTOLINA MONDRAGONESE – Il lungomare sotto la gestione Schiappa Cennami Zoccola: a prova di sacchetti neri della monnezza


    Queste sono le condizioni del corso cittadino in riva al mare nella giornata di ieri, domenica. IN CALCE ALL’ARTICOLO IL CONFRONTO FOTOGRAFICO TRA IL LUNGOMARE DI UNA LOCALITA’ FRIULANA E QUELLO INVECE DEL COMUNE DELLA PROVINCIA DI CASERTA MONDRAGONE – Poichè siamo un giornale che secondo qualche lettore mondragonese lavora su commissione, questa volta chi ci […]

    Nella foto cartolina, l’assessore Zoccola e le condizioni del lungomare di Mondragone

    Queste sono le condizioni del corso cittadino in riva al mare nella giornata di ieri, domenica. IN CALCE ALL’ARTICOLO IL CONFRONTO FOTOGRAFICO TRA IL LUNGOMARE DI UNA LOCALITA’ FRIULANA E QUELLO INVECE DEL COMUNE DELLA PROVINCIA DI CASERTA

    MONDRAGONE – Poichè siamo un giornale che secondo qualche lettore mondragonese lavora su commissione, questa volta chi ci ha commissionato questo servizio sono stati alcuni operatori belneari di Mondragone che ci hanno invitato, ieri, domenica, a trascorrere una domenica sul meraviglio lungomare della cittadina rivierasca per acclarare con i nostri occhi cosa succede in loco nel giorno di massima affluenza turistica  sotto la gestione amministrativa targata Schiappa-Cennami-Zoccola.

    Abbiamo scattato qualche foto e certamente, per chi ha una visione diversa e di altre realtà turistiche (come quella della mia Regione di origine: il Friuli) resta sconcertato. In questo caso il “profumo di legalità del Pd mondragonese” non c’entra nulla, anzi che ben venga chi come l’assessore Zoccola è intenzionato a ripristinare la legalità, ma occorre che qualcuno dica all’assessore che esiste anche l’efficienza, l’ordine… e la cura dell’immagine di un territorio.

    Ops dimentichiamo per mesi non si è fatto altro che parlare del ribaltone.

    Noi abbiamo semplicemente valutato e acclarato, nel contempo con tanto di prove fotografiche come viene gestito il servizio di pulizia degli arenili, ma soprattutto come si presenta il lungo mare di domenica e soprattutto nel periodo estivo: Mondragone ha un lungomare a prova di sacchetto nero, che fa bella mostra tra i lidi, spiagge libere e strutture balneari. Un colpo d’occhio che lede sicuramente l’immagine del territorio.

    Il sacchetto nero ci ha profondamente ispirato e abbiamo compreso che sussiste qualche difficoltà nella raccolta dei rifiuti da parte di chi di dovere, guarda caso proprio la domenica. In un’altra località turistica che si si rispetti non sarebbero bastate scuse amministrative per quello che abbiamo constatato a Mondragone, ma qui ovviamente si ragiona diversamente.  Poi ci si lamenta che in zona non si riesce a promuovere il turismo di qualità.

    Nella metamorfosi e nella rivoluzione dell’assessore Zoccola, qualcuno è convinto,  “Che il sacchetto nero trionferà… che il sacchetto nero trionferà”.

    Massimiliano Ive

    Questa è una foto scattata sul lungomare di Mondragone

    Questa è la foto di un normale lungomare friulano

     

    PUBBLICATO IL: 22 luglio 2013 ALLE ORE 12:12