Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CANCELLO ED ARNONE Si “bruciano” le pompe di via Pozzo Sperano. Sul posto Emerito e Frattasio con la ditta contattata per la riparazione: ” Entro domattina riprenderà il servizio”


    L’assessore: “Ci scusiamo con la popolazione, ma si tratta di guasti non prevedibili” CANCELLO ED ARNONE – L’altro ieri, giovedì, le pompe dell’acquedotto di via Pozzo Sperano hanno subito un ingente guasto causando un blocco parziale del sistema idrico. Grazie alle vasche di riserva, però, il disagio si è registrato parzialmente solo venerdì pomeriggio e […]

    Nella foto Frattasio ed Emerito

    L’assessore: “Ci scusiamo con la popolazione, ma si tratta di guasti non prevedibili”

    CANCELLO ED ARNONE – L’altro ieri, giovedì, le pompe dell’acquedotto di via Pozzo Sperano hanno subito un ingente guasto causando un blocco parziale del sistema idrico. Grazie alle vasche di riserva, però, il disagio si è registrato parzialmente solo venerdì pomeriggio e stamattina, sabato.

    Il sindaco Pasqualino Emerito e l’assessore Agostino Frattasio, tuttora sul posto,  per risolvere il disagio hanno contattato  una ditta munita delle dovute competenze per riparare il guasto.  L’imprese che si sta occupando della riparazione è di Salerno. A breve, tra qualche ora, l’aggiustatura sarà portata al termine.

    “Chiediamo scusa alla popolazione – dichiara Frattasio – Abbiamo agito tempestivamente ma si tratta di guasti non prevedibili. Le pompe bruciate hanno mandato in tilt il sistema. Al momento per effettuare i lavori siamo stati costretti a chiudere le condotte. Tra oggi pomeriggio e domani l’acqua riprendere a fluire normalmente nelle condotte. I tempi della riparazione – conclude l’assessore – si sono allungati perché sul posto non c’è nessuna ditta con le dovute competenze per far fronte a guasti del genere”

    Giuseppe Tallino

    PUBBLICATO IL: 7 settembre 2013 ALLE ORE 13:06