Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CANCELLO ED ARNONE Emergenza rifiuti. L’intervento di Cisl e minoranza


      Gli operai del Cite ancora non hanno percepito la spettanza di luglio. Il consigliere Manzo: “La maggioranza deve mostrare senso di responsabilità e risolvere il problema” CANCELLO ED ARNONE – L’emergenza rifiuti colpisce anche Cancello ed Arnone. Alla base della mancata raccolta della monnezza i ritardi nel pagamento della spettanze di luglio agli operai […]

     

    Nella foto Guarino, gli operai del cantiere di Cancello ed Arnone e Manzo

    Gli operai del Cite ancora non hanno percepito la spettanza di luglio. Il consigliere Manzo: “La maggioranza deve mostrare senso di responsabilità e risolvere il problema”

    CANCELLO ED ARNONE – L’emergenza rifiuti colpisce anche Cancello ed Arnone. Alla base della mancata raccolta della monnezza i ritardi nel pagamento della spettanze di luglio agli operai del Cite.

    Due giorni fa la Fit Cisl aveva annunciato possibili rallentamenti nell’attività di raccolta e smaltimento proprio a causa dei mancati pagamenti. “Abbiamo avuto notizia e conferma – ha specificato il sindacato – del versamento di un acconto da parte del Comune a favore del Consorzio CITE ma nei conti corrente dei dipendenti non e’ stato versato un euro.”

    Ieri, martedì, nell’assemblea sindacale è stata confermata la sospensione di “tutte le attività straordinarie ed accessorie”.

    Sulla questione è intervenuta anche l’opposizione. Il consigliere di minoranza Clemente Manzo  ha sottolineato  lo stato di emergenza che vive il paese. “L’immondizia non raccolta che giace per le strade relazionata alla calura estiva può determinare un vero e proprio pericolo ambientale. Questa è un’emergenza. L’esecutivo deve correre immediatamente ai ripari. Si tratta dell’interesse pubblico. La giunta – conclude Manzo – deve mostrare senso di responsabilità.”

    Giuseppe Tallino

    PUBBLICATO IL: 22 agosto 2013 ALLE ORE 10:59