Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    AVERSA – Il Pd attacca l’amministrazione sul commercio, ma si schiera con Candia e Pollini che sono il vecchio che più vecchio non si può


      In una nota, si rileva quello che lo stesso Pd definisce il fallimento della Fiera by Night e de “I Saldi a Mezzanotte”. Ma un punto non convince, quel riferimento ad una nomenclatura corporativa, ampiamente delegittimata dal fatto di non rappresentare più neanche il 10% dei commercianti della città AVERSA - Le manifestazioni notturne […]

    Nelle foto da sinistra, Carmine Esposito segretario del Pd, Candia e Pollini referenti di Ascom e Confesercenti

     

    In una nota, si rileva quello che lo stesso Pd definisce il fallimento della Fiera by Night e de “I Saldi a Mezzanotte”. Ma un punto non convince, quel riferimento ad una nomenclatura corporativa, ampiamente delegittimata dal fatto di non rappresentare più neanche il 10% dei commercianti della città

    AVERSA - Le manifestazioni notturne organizzate e promosse dall’assessore al Commercio De Gaetano sono state letteralmente bocciate dal Partito Democratico di Aversa, che poggia giudizi e le proprie considerazioni  sulla scarsa partecipazione dei cittadini agli eventi messi in cantiere per sostenere le attività commerciali della città I democratici hanno puntato il dito proprio sull’ultima kermesse, quella cioè dei “Saldi a mezzanotte”: “Ancora una volta siamo alle prese con l’improvvisazione…è questa la prima analisi sintetica ed ovvia che risalta dopo l’ennesimo flop di una iniziativa per il rilancio del commercio ad Aversa”.

    Quelli del Pd normano non intendono assolutamente criticare il dinamismo e l’operatività dell’assessore, ma l’assenza di programmazione nell’organizzazione degli eventi: “Notiamo, con grande interesse, che l’assessore De Gaetano mette in campo una serie di iniziative e ne siamo felici, ma così costruite sono solo chimere e per di più continuano ad essere iniziative spot lanciate da un giorno all’altro. Come per la “Fiera by night” anche questa iniziativa non è stata programmata con i diversi rappresentati di categoria come Ascom e Confcommercio, non ascoltando chi rappresenta e conosce le difficoltà e i bisogni dei commercianti non si potrà mai essere incisivi fino in fondo”.

    A dire il vero, tale posizione assunta dai democratici di Aversa tozza con le considerazioni dei commercianti rispetto alle associazioni di categoria. Infatti i negozianti di Aversa  sono molto critici con  Ascom e Confcommercio, le quali rappresentano solo una piccolissima parte degli esercenti della città normanna.

    Comunque, il Partito Democratico a margine dei risultati conseguiti dagli eventi notturni organizzati dall’amministrazione comunale, continua a sostenere: ” Riteniamo che il dialogo e il coinvolgimento delle “parti sociali” siano indispensabili a programmare in maniera professionale e produttiva gli eventi che possono davvero rilanciare il settore. Questa amministrazione ha già fatto un grave errore nel non ripetere una delle poche iniziative positive dello scorso anno come il “Maggio in rosa”. Si continua a navigare senza meta….la città di Aversa merita un vero e proprio Piano per il commercio, programmato e condiviso…basta operazioni spot!!!

    Il Partito Democratico e’ pronto a ricevere le istanze di chi non viene ascoltato da questa amministrazione e per questo organizzeremo un incontro con le associazioni di categoria per portare proposte vere per rilanciare finalmente il commercio nella nostra città”.

     

    PUBBLICATO IL: 10 luglio 2013 ALLE ORE 17:46