Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CASERTA – Enzo Ferraro comandante della città: approvata la delibera che polverizza il fondo di riserva per ingrassare quello dei servizi sociali


        Ieri, la mezza rivolta di consiglieri e assessori, oggi il via libera. Poi vedremo come questi soldi saranno spesi Caserta – Se qualcuno aveva ancora un dubbio su come gli amministratori comunali di Caserta si erano spartiti il potere nella città capoluogo, ora questo dubbio non c’è più. Il vantaggio di internet è […]

     

    Nelle foto da sinistra: Pio del Gaudio e Enzo Ferraro

     

    Ieri, la mezza rivolta di consiglieri e assessori, oggi il via libera. Poi vedremo come questi soldi saranno spesi

    Caserta – Se qualcuno aveva ancora un dubbio su come gli amministratori comunali di Caserta si erano spartiti il potere nella città capoluogo, ora questo dubbio non c’è più.

    Il vantaggio di internet è che possiamo rimandare alla lettura della puntata precedente della notizia in questione con un semplice CLICCA QUI PER LEGGERE. Nell’articolo di ieri sera, raccontiamo tutti i dettagli della incredibile delibera di giunta, attraverso cui, per editto del vicesindaco e neo assessore ai servizi sociali, Enzo Ferraro, è stato letteralmente spogliato il fondo di riserva, per spostare da questo la cifra di 200.000 euro come ulteriore apporto che il comune di Caserta dovrà conferire nel piano di zona per un importo complessivo superiore al milione e 100.000 euro.

    Lanotizia di oggi è che questo ennesimo atto di irresponsabilità è stato approvato. E onestamente cominciamo a nutrire qualche seria perplessità anche su quegli assessori che consideravamo all’altezza

    G.G.

    PUBBLICATO IL: 18 dicembre 2013 ALLE ORE 17:13