Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    MARCIANISE – Una violenta grandinata, come mai se ne erano viste prima in città, manda in tilt il traffico


      Un alto manto di ghiaccio si è posato su Marcianise e sui comuni limitrofi       MARCIANISE – Appena qualche ora fa, sono le 14:00 mentre scriviamo, Marcianise sembrava una città del nord Italia. Una violenta grandinata, come non se ne vedevano da anni (o forse non se ne erano mai viste), si […]

     

    Un alto manto di ghiaccio si è posato su Marcianise e sui comuni limitrofi

     

    Il manto di grandine posatosi lungo le strade e sulle automobili

     

     

    MARCIANISE – Appena qualche ora fa, sono le 14:00 mentre scriviamo, Marcianise sembrava una città del nord Italia.

    Una violenta grandinata, come non se ne vedevano da anni (o forse non se ne erano mai viste), si è abbattuta su Marcianise e sui comuni limitrofi, ricoprendo le strade e gli edifici di uno spesso strato di ghiaccio.

    Per una mezz’ora circa è sembrato che avesse nevicato. Ma, accantonando lo scenario suggestivo, la grandinata e la copiosa pioggia di questa mattina non hanno mancato di causare i soliti disagi: strade allagate e traffico in tilt, con ingorghi concentrati soprattutto fuori dai supermercati (il sabato è giorno di spesa!) e all’uscita dalle scuole.

     

     

    La pioggia e la grandine hanno mandato in tilt il traffico, già congestionato nell’ora di punta

    L’allagamento più clamoroso, come testimoniano le foto in calce all’articolo, è senz’altro quello che ha interessato il piazzale antistante il cimitero: quasi mezzo metro d’acqua si è accumulato nell’ampio parcheggio (che insiste su un terreno particolarmente concavo), tanto che gli stessi dossi rallentatori della velocità, già sopraelevati rispetto al manto stradale, ne sono stati sommersi.

    A breve sapremo dirvi se si sono registrati disagi più gravi, e se le forze dell’ordine sono dovute intervenire per la segnalazione di qualche cittadino in difficoltà.

     

     

    Nelle foto, il piazzale del cimitero completamente allagato. Nel dettaglio, il dosso rallentatore sommerso

     

    Maria Concetta Varletta

     

     

    PUBBLICATO IL: 23 novembre 2013 ALLE ORE 14:33