Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Prima uscita del furgone del SIT di CASERTA


    Circa 15 persone del Comune di Rocca d’Evandro effettueranno screening mammografici. In supporto all’equipe dell’Azienda Ospedaliera, anche i volontari della Croce Rossa Italiana.  CASERTA – E’  in corso, stamattina, sabato,  la prima uscita dall’inaugurazione del 25 luglio scorso del Servizio SIT ( Servizi Integrati di Telemedicina ) dell’Azienda Ospedaliera di Caserta. Il furgone, contenente l’apparecchiatura mammografica,  si […]

    Circa 15 persone del Comune di Rocca d’Evandro effettueranno screening mammografici. In supporto all’equipe dell’Azienda Ospedaliera, anche i volontari della Croce Rossa Italiana. 

    CASERTA – E’  in corso, stamattina, sabato,  la prima uscita dall’inaugurazione del 25 luglio scorso del Servizio SIT ( Servizi Integrati di Telemedicina ) dell’Azienda Ospedaliera di Caserta.

    Il furgone, contenente l’apparecchiatura mammografica,  si trova dalle 10  nella piazza principale di Rocca d’Evandro.

    Oltre all’equipe dell’Azienda, composta dal radiologo Dr.ssa Lucia Potenza ed altri due tecnici specializzati, sono presenti i volontari della Croce Rossa Italiana di Caserta che forniranno supporto logistico e competenze tecniche specializzate nel corso della giornata.

    Sono circa 15 i pazienti di Rocca che saranno sottoposti a screening mammografici. I dati raccolti, saranno inviati alla centrale operativa del SIT che ha sede direttamente al nosocomio di Caserta, dove, attraverso il coordinamento della Dr.ssa Concetta Leonetti, coordinatrice del servizio, saranno elaborati e refertati.

    Il progetto è supervisionato dal responsabile del Sit, nonché Presidente del Comitato Provinciale CRI di Caserta, Dr. Leonardo Caracciolo.

     

    Fabrizio Arnone

    PUBBLICATO IL: 10 agosto 2013 ALLE ORE 12:04