Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    ESCLUSIVA CASERTA. IL FORUM DELLA… RICOTTA. Altri 200mila euro per una non meglio precisata “realizzazione degli eventi”


    Solito sistema dell'offerta economicamente più vantaggiosa, si fa per dire, dato che decide tutto la commissione costituita da Piscitelli, pensionato per finta

    PiscitelliFerraro

    Nelle foto, da sinistra, Giammaria Piscitelli e Pio Del Gaudio

     

    CASERTA – Non bastano 170mila euro per Hostess, interpreti, luci, impianti, logistica per gli eventi casertani del Forum delle Culture. Ce ne vogliono altri 190mila, con un impegno di spesa già formalizzato per 241mila euro, per una non meglio precisata “organizzazione e realizzazione degli eventi inseriti nel programma Cultura e Sviluppo il modello campano 2014-2020“.

    Formula criptica, quella contenuta nella determina numero 332 dello scorso 12 marzo, a firma naturalmente del solito Giammaria Piscitelli, il quale con tutti questi soldi in ballo, ovviamente non ha voluto mollare l’osso del Rup, quand’anche in pensione a partire da ieri, martedì primo aprile. Una formula criptica che ben si adatta alla illeggibilità, che ben si adatta a quell’enorme potere discrezionale che la commissione aggiudicatrice, naturalmente nominata da Piscitelli, esprimerà quando deciderà a chi dovranno andare questi quattrini. Perchè anche in questo caso, come nel caso della determina illustrata nell’articolo di ieri, martedì, la formula dell’offerta economicamente più vantaggiosa suona come una vera e propria beffa, visto che i soliti miseri 20 punti saranno assegnati a chi farà il miglior ribasso, mentre 80 verranno dati al progetto di gestione considerato migliore dalla commissione.

    Il nostro è un lavoro in progress, su questo forum delle culture. Neanche noi, come Giammaria, molleremo l’osso. Ma il nostro è un altro tipo di osso, senza tracce di colpa.

    Gianluigi Guarino

    PUBBLICATO IL: 2 aprile 2014 ALLE ORE 19:05