Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CASERTA. Il centro cittadino da giorni puzza di merda. E a noi il fatto non stupisce


    Epicentro in via Martiri d'Ungheria

    Immagine

    CASERTA – Da diversi giorni alcune zone del centro di Caserta, soprattutto quelle che coincidono con via Martiri d’Ungheria, Piazza Mercato, via Ricciardi, Piazza Padre Pio e il primo tratto di via Settembrini, sono state investite da un effluvio acuto tipico delle fogne a cielo aperto. Un olezzo nauseabondo che fa assomigliare la città a un borgo medioevale in cui venivano, diciamo così, condivisi con la civis dato che orinali ed affini venivano svuotati brevi manu direttamente dalle finestre.

    Fuor di leggiadra prosa, la città puzza di merda e, tutto sommato la cosa non è che rappresenti un avvenimento clamoroso. Diciamo che la metafora si è trasformata in verità effettuale, ovvero l’olezzo, il puzzo che potrebbero rappresentare le tante cose che non funzionano o sono gestite in maniera truffaldina, hanno occupato invaso e colmato la misura retorica e si sono trasformati in merda vera.

    Gianluigi Guarino

    PUBBLICATO IL: 14 marzo 2014 ALLE ORE 18:33