Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Stavolta Sagliocco si fa mettere timbro e firma: 72 commercianti a favore degli interventi tampone per via Roma


    Nel caso della settimana si condisce di un altro capitolo importante che affronteremo, ancor più nel dettaglio, nel corso di questa giornata

    via-roma

     

    AVERSA - Questa volta non ha voluto prestare il fianco. Giuseppe Sagliocco ha preteso che i commercianti che hanno firmato il documento di appoggio sostanziale alla iniziativa dell’amministrazione comunale di rattoppare alla bella e meglio il fondo stradale, ormai completamente dissestato della centralissima via Roma, in attesa dell’inizio dei lavori importanti,  quelli, per intenderci, da due milioni di euro finanziati col più europa, dicevamo, il Sindaco ha voluto non solo le firme autografe di ognuno dei commercianti, ma anche il timbro della ragione sociale. E così è venuto fuori un documento di appoggio ai lavori e di accorato auspicio perchè si proceda nel tempo più breve possibile all’intervento strutturale, accompagnato da 72 firme che, effettivamente, non sono pochissime.

    L’iniziativa delle firme autografe e dei timbri è legata alle polemiche suscitate da un’analoga iniziativa, realizzata, in questo caso, allo scopo di incassare le adesioni e i consensi di ingegneri e architetti della città.

    Le firme mancavano e l’assenso a batti lo scrivere il nome sotto a quei documenti era stato dato tramite telefono.

    Siamo in attesa di ricevere il testo integrale di quello che i 72 commercianti hanno firmato e di conoscere anche l’identità delle firme apposte.

    G.G.

    PUBBLICATO IL: 23 febbraio 2014 ALLE ORE 10:47