Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    Sequestrata micidiale trappola per cinghiali a TEANO


    Ritrovato e sequestrato un infernale arnese che uccideva lentamente e crudelmente l'animale

    cinghiale

    Nella foto, il ritrovamento della trappola

    TEANO - La carne di cinghiale è una delle più pregiate e la cattura di tale animale rappresenta un vero e proprio tesoro per i cacciatori che, in alcuni casi, possono scegliere di dare la carcassa della preda nel circuito illegale della vendita e del consumo senza controlli sanitari e fiscali della carne di cinghiale.

    Domenica scorsa, nelle periferie urbane di Teano, è stata ritrovata una trappola, prontamente sequestrata. L’orrendo arnese usato dai bracconieri si azionava grazie al peso della preda, che veniva attirata all’interno grazie ad una scia di mais. Il cinghiale veniva rinchiuso e, per sfinimento e disperazione, nel tentativo di liberarsi, muore lentamente ed agonizzante. Nel caso in cui resti esanime, al bracconiere basta un solo colpo di fucile per terminare il suo vile lavoro.

    PUBBLICATO IL: 1 aprile 2014 ALLE ORE 9:00