Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    SPARANISE. In arrivo 4 milioni di euro per ristrutturare gli istituti scolastici della città


    Sorvillo: “La Regione ha compreso le nostre esigenze”

    Mariano_Sorvillo 2

    SPARANISE – L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Mariano Sorvillo ha fatto affiggere un manifesto murale per rendere noto alla cittadinanza il raggiungimento di due importanti obiettivi che riguardano gli istituti scolastici cittadini. ”E’ con grande soddisfazione che annuncio a tutti i cittadini di Sparanise  – si legge nel manifesto – due importantissimi risultati raggiunti da questa Amministrazione dopo mesi di lavoro e di programmazione. Abbiamo sempre scritto e detto in ogni occasione che per noi la scuola ha un’importanza prioritaria; l’abbiamo messa al primo posto e l’abbiamo rispettata nella sua interezza e complessità.  In questi anni ci siamo impegnati, attingendo senza risparmiare alle risorse economiche comunali, con costanza e puntualità, affinché i nostri figli potessero studiare e crescere in ambienti puliti ed il più possibile idonei allo scopo.  In questi giorni abbiamo finalmente ricevuto il risultato che ci ripaga in pieno per il tanto lavoro svolto, spesso lontano dai clamori e dagli inutili annunci, che dà sostanza e valore all’azione amministrativa.  La Regione Campania ha accolto e finanziato i nostri due progetti di ristrutturazione ed adeguamento dei plessi scolastici “Solimene” e “da Vinci”, rispettivamente in uso alla scuola primaria ed alla scuola secondaria di primo grado. Per quanto concerne la scuola primaria “Vincenzo Solimene”, con i decreti dirigenziali n° 117 e n° 118 del 07/03/2014, la Regione Campania ha finanziato a favore del Comune di Sparanise, per la realizzazione di impianti per la produzione di energia rinnovabile e lavori di efficientemento energetico, rispettivamente 73.603,72 euro e 1.426.251,28 euro, per un totale complessivo di 1 milione e mezzo di euro. Per quanto riguarda, invece, la scuola secondaria di primo grado “Leonardo da Vinci”, con il decreto dirigenziale n° 70 del 24/02/2014, la Regione Campania ha finanziato a favore del Comune di Sparanise, per l’adeguamento funzionale e l’efficientamento energetico, un totale di circa 2 milioni di euro.  Si tratta dei fondi provenienti dai PO e dai POR FESR Campania che entreranno nelle casse del Comune di Sparanise e potranno essere subito investiti e spesi entro giugno 2015. Questo è un risultato che non ha precedenti nella storia recente di questa città. Ma c’è anche la speranza di completare tutti i plessi scolastici comunali. In questi giorni – prosegue il primo cittadino Sorvillo – abbiamo inviato al Presidente del Consiglio Matteo Renzi, la richiesta di un contributo per ristrutturare anche la scuola dell’infanzia “Don Ricca”. Nel presente e nel futuro i nostri figli, che ricordo a beneficio di tutti, devono poter trascorrere in totale sicurezza il tempo dedicato allo studio ed all’educazione, potranno godere di quanto, con modestia e spirito costruttivo, abbiamo saputo portare in questi anni di amministrazioni nella nostra Sparanise. Lo abbiamo fatto  – conclude il Sindaco – perché siamo convinti che investire sull’istruzione significhi incentivare i valore più grandi che una comunità possa esprimere: l’educazione e la cultura ! “

    PUBBLICATO IL: 13 marzo 2014 ALLE ORE 17:22