Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    MADDALONI. VERGOGNA CIMITERO. Emergono le responsabilità del comune. Ora si rischia il commissariamento


    Stanno avverandosi i tanti dubbi sollevati da CasertCE nelle giornate della vergogna di quelle bare scoperchiate

    Il cadavere della bara scoperchiata nel cimitero di Maddaloni

    MADDALONI - Ora si capisce bene, a qualche settimana di distanza dalla pubblicazione di quelle macabre fotografie, di chi è stata la responsabilità di quei poveri resti umani esposti al ludibrio dell’incuria e dell’insensibilità.

    Si parla, infatti, insistentemente di un commissariamento ad acta del gestione del cimitero. Questo perchè il comune di Maddaloni non è in grado di rispettare la legge che disciplina e armonizza le attività funerari.

    Quelle bare scoperchiate, dunque, sono frutto dell’incapacità di questi amministratori comunali ed anche di quelli che li hanno preceduti. Altro che necrofori. Al cimitero di Maddaloni manca tutto. E’ una comunità che non sa onorare i propri morti. E’ morta anch’essa. Già da adesso.

    G.G.

     

     

    PUBBLICATO IL: 2 aprile 2014 ALLE ORE 9:33