Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    ESCLUSIVA MADDALONI. Sul terreno agricolo di Gennaro Cioffi, su cui Franco Lombardi fece demolire un capannone, compare il cartello “affittasi”. Qui gatta ci cova


    Una vicenda da chiarire, perchè appare molto strano il fatto che, di questi tempi, si possano affittare, a scopi agricoli, appezzamenti di terreno insistenti su zone altamente inquinate di smog

    gennaro cioffi

     

    MADDALONI – Anni fa, l’allora sindaco di Maddaloni, Franco Lombardi, intervenne proibendo o addirittura facendo demolire, i ricordi non sono molto precisi, un capannone o qualcosa del genere, che era stato edificato, in difformità, all’interno di un terreno di proprietà di Gennaro Cioffi, imprenditore con il pallino della politica.

    Il terreno si trovava e si trova nella zona dei giardinetti,a un passo, per intenderci, dal bar “Del Monaco”. Oggi, transitando vicino a quel cancello, che ben ricordiamo sin dai tempi del Corriere di Caserta, abbiamo letto la parola “affittasi” impressa su un cartello proprio attaccato al cancello in questione.

     

    3

     

    Ripensando a questi ultimi anni, non ci sembra che quel terreno in zona agricola sia stato oggetto di una modifica di destinazione d’uso, attraverso una variante al Pino Regolatore.

    Quindi, dobbiamo pensare che, in controtendenza aciclica con tutti quanti gli indicatori di sistema, relativi al settore primario, esiste un mercato delle locazioni dei terreni agricoli, cioè ci sono potenziali coltivatori diretti, pronti a insediare colture intensive di peperoni, melanzane o broccoli di rapa, a un passo, ma proprio a un passo, da uno dei nodi stradali più caotici, più trafficati e più inquinati d’Italia.

    Siccome abbiamo anche visto che l’ingresso a questo terreno ha subito ultimamente un’espansione della propria area, diventando molto più accogliente, non vorremmo che il buon Gennaro Cioffi voglia affittare qualcosa che affittare non può.

     

     

    Gianluigi Guarino

     

    2

     

     

     

    PUBBLICATO IL: 12 marzo 2014 ALLE ORE 17:38