Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    ESCLUSIVA MADDALONI. NELLA CITTA’ DEL “RE DELLE PEZZE AMERICANE” CARMINE ESPOSITO RINNOVATO IL CONTRATTO CON LA RAVITEX. L’ANNO SCORSO IL TITOLARE FU ARRESTATO


    Tutto il contenuto nella delibera di giunta numero 97 del 21 marzo scorso che pubblichiamo integralmente in calce all'articolo.

    Esposito-Delucia

    (nella foto da sinistra Esposito e De Lucia)

     

     

    MADDALONI – Si rinnova ancora una volta, e per altri 5 anni, l’alleanza sul fronte della raccolta differenziata relativa ad abiti, scarpe ed accessori usati tra il comune di Maddaloni e la società Ravitex S.r.L. con sede a Forchia, in provincia di Benevento a pochi passi da Maddaloni. Saranno collocati infatti nelle vicinanze o all’interno dei plessi scolastici di proprietà del Comune, nei centri di raccolta e nelle strade comunali, secondo un elenco da concordare con la Direzione Tecnica, i cassonetti appositi per questo tipo di raccolta.

    L’accordo prevede anche la possibile partecipazione degli esercizi commerciali che vorrano prendere parte all’iniziativa mettendo a disposizione i propri spazi per la sistemazione dei contenitori appositamente dedicati.

    La Ravitex dovrà fornire inoltre, al Comune di Maddaloni ogni anno, un buono spesa del valore complessivo di € 2.000,00, da utilizzare per l’acquisto di beni alimentari di prima necessità, specificando che gli utilizzatori finali di tali buoni saranno le parrocchie esistenti sul territorio comunale.

    Esiste però la cattiva abitudine dei maddalonesi di utilizzarli per il deposito di qualsiasi tipo di rifiuto, così come si precisa anche nella delibera di giunta del 21 marzo scorso (CLICCA QUI delibera 97). Collocare nuovamente questi cassonetti non favorirà ancora una volta questa cattiva pratica?

    Per la cronaca va precisato che la Ravitex non è un’azienda al di sopra di ogni sospetto dato che il suo titolare è stato arrestato un anno fa circa, il 7 maggio 2013, insieme ad altre 31 persone proprio per traffico illecito di questo tipo di materiale. Naturalmente non è che questo significhi che si tratti di un’azienda illegale, per carità, però, forse un minimo di prudenza sarebbe stato giusto applicarla nella scelta di questo interlocutore. Questo vale per il comune di Maddaloni, governato di fatto da un dominus, Carmine Esposito, che deve la sua fortuna impreenditoriale proprio al lavoro effettuato nel settore dei vestiti usati ma vale anche per tutti gli altri comuni e non solo pochi in provincia di Caserta che con la Ravitex hanno stipulato convenzioni.

    PUBBLICATO IL: 7 aprile 2014 ALLE ORE 12:09