Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    ESCLUSIVA MADDALONI. La bomba di CasertaCE è scoppiata: per le cartelle Iap sarà contestata l’incompatibilità a 18 consiglieri comunali


    In questa vicenda se ne vedranno delle belle

    lombardi giacomo

    PER QUESTO PEZZO CALZA A PENNELLO UNA CANZONE DI COCHI E RENATO CLICCA QUI


     

    MADDALONI - Tutto confermato e, al punto che il presidente del consiglio comunale Giacomo Lombardi sta valutando tempi e modi per la convocazione di un consiglio dedicato alle contestazioni di incompatibilità per ben 18 consiglieri comunali.

    Un vero e proprio terremoto, legato alla notissima vicenda, sollevata solamente, in maniera seria, da CasertCE, del famoso ordine del giorno salvaevasori e salvaladri votato dal consiglio e che poneva le condizioni per una epurazione della Iap, la società titolare della riscossione dei tributi che proprio in quel periodo stava spedendo centinaia e centinaia di cartelle esattoriali all’esercito di evasori maddalonesi.

    Tra questi, ci sarebbero direttamente, o attraverso diretti familiari, diciotto consiglieri comunali ed anche qualche assessore. L’iniziativa di Lombardi diventa quasi un atto dovuto, anche di fronte ai procedimenti di indagine già avviati dalla procura presso la Corte dei Conti e dalla procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere.

    G.G.

    TRA POCO ALTRI AGGIORNAMENTI

    PUBBLICATO IL: 1 aprile 2014 ALLE ORE 18:10