Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    MACERATA CAMPANIA. Raffica di certificati medici e l’ufficio anagrafe si ritrova senza personale


    Naturalmente sono sorte le lamentele di alcuni cittadini. Il sindaco Munno: "Se le quattro persone si sono ammalate contemporaneamente non è né colpa nostra né colpa loro"

     

     

    Macerata-Campania-comune

    MACERATA CAMPANIA – Alcuni cittadini, stamattina , 25 marzo, hanno innescato una polemica consistente.

    Di fatto è accaduto che I dirigenti comunali, stamattina,  hanno dovuto fronteggiare un situazione che certamente non si verifica tutti i giorni: l’ ufficio anagrafe e stato civile senza dipendenti. Si sono ritrovati, infatti, un ufficio vuoto dovuto all’arrivo dei certificati medici presentati dal personale. Considerata la situazione alcuni cittadini si sono evidentemente lamentati del disagio.

    Il sindaco Luigi Munno, ed il suo vice, Stefano Cioffi,  non si sono sottrattoi dal fornire le spiegazioni del caso: “Sono cose – ci dice il primo cittadino – che possono capitare. Ovvio che il disservizio non è dipeso da noi: se le quattro persone si sono ammalate contemporaneamente non è né colpa nostra né colpa loro. Abbiamo comunque cercato di fare il possibile per rendere efficiente il normale funzionamento dell’ufficio. Per domani – conclude il Munno – tutto dovrebbe ritornare alla normalità”.

    “Di certo  nell’ufficio anagrafe – aggiunge, invece,  il vice-sindaco Cioffi – non potevamo metterci chiunque, alla fine il problema sarebbe rimasto dato che ognuno conosce il lavoro del proprio settore. Abbiamo cercato di gestire alla meglio la situazione, sperando che i cittadini abbiamo compreso la difficoltà del caso”.

    Katia Cardino

     

    PUBBLICATO IL: 25 marzo 2014 ALLE ORE 18:30