Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    GRAZZANISE. “Educhiamo i nostri giovani alla legalità”, l’iniziativa della triade e l’idea degli sponsor


    All’iniziativa parteciperanno anche il Ministero dell’Interno, il Comp.to Polizia Stradale della Campania e Molise, il Comando Stazione Carabinieri di Grazzanise, l’Istituto Autonomo Comprensivo di Grazzanise ed il Comune di S. Maria la Fossa oltre che il Servizio associato di P.M. Grazzanise- Santa Maria la Fossa

    Nella foto Quaranta, Migliorelli e Auricchio

    Nella foto Quaranta, Migliorelli e Auricchio

     

    GRAZZANISE – “Educhiamo i nostri giovani alla legalità” (CLICCA QUI): questo è il nome del progetto promosso dalla triade commissariale che prevede “la programmazione di incontri, curati dalla direzione scolastica, in materia di educazione stradale e legalità”.

    All’iniziativa parteciperanno anche il Ministero dell’Interno, il Comp.to Polizia Stradale della Campania e Molise, il Comando Stazione Carabinieri di Grazzanise, l’Istituto Autonomo Comprensivo di Grazzanise ed il Comune di S. Maria la Fossa oltre che il Servizio associato di P.M. Grazzanise- Santa Maria la Fossa.

    Il progetto, indubbiamente interessante, dal potenziale valore pedagogico, ha una particolarità che vogliamo sottolineare:  “I soggetti privati interessati (sponsor) possono richiedere di sponsorizzare le iniziative suddette, mediante corrispettivo in denaro (con emissione di regolare fattura). Agli sponsor sarà messo a disposizione uno spazio pubblicitario nel materiale promozionale degli eventi di che trattasi, da definire di volta in volta.” Ebbene si, la triade dopo aver regolamentato le sponsorizzazione ha deciso subito di metterle in pratica.

    Roba del genere a Grazzanise, a nostra memoria, finora non l’avevamo mai vista e questo, sia chiaro, non è un male, anzi crediamo che sia un modo diverso, decisamente più al passo con i tempi ed innovativo di gestire la cosa pubblica. Se le casse piangono è giusto cercare altre soluzioni.

    Giuseppe Tallino

     

    PUBBLICATO IL: 12 marzo 2014 ALLE ORE 16:20