Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CESA. Fondi PAES, ProDem: da “Annunciazione! Annunciazione!” a “Non ci resta che piangere”?


    Riceviamo e pubblichiamo integralmente il comunicato stampa del gruppo consiliare “Progetto Democratico per Cesa”

    enzo-guida-pd

    CESA – Lo scorso 17 gennaio, la maggioranza consiliare replicava con beffarda ironia all’opposizione annunciando, con toni trionfanti, di aver ricevuto il finanziamento regionale per la redazione del Paes, il Piano per la realizzazione di impianti per la produzione di energia sostenibile e l’efficientamento energetico degli edifici di proprietà comunale. Nel comunicato della maggioranza, che iniziava con la battuta “Annunciazione! Annunciazione!” di un famosissimo sketch di Massimo Troisi, tra le altre cose si ricordava all’opposizione che “carta canta”. Ebbene, la carta ha cantato e, per restare nel repertorio del grande Troisi, purtroppo pare che si sia passati da “Annunciazione! Annunciazione!” a “Non ci resta che piangere”.

    Infatti, i Decreti Dirigenziali 117 e 118 del 07.03.2014 pubblicati dalla Regione Campania “cantano” che il comune di Cesa è escluso dal finanziamento in quanto Allegato B incompleto ed errato – mancano dati approvazione progetto – le spese superano il 12% dell’importo dei lavori.

    Questa esclusione né ci piace né sarà utilizzata per facili critiche, però ci sia consentito almeno invitare, per il futuro, la maggioranza a non ironizzare troppo beffardamente, a non esultare con eccessivo anticipo, ad annunciare i finanziamenti ottenuti solo quando sono definitivi e a contribuire anch’essa alla scomparsa delle polemiche stucchevoli e strumentali, come hanno ben detto gli amici del M5S.

    Un ultimo invito: verificate se è possibile rimediare a questa esclusione dal finanziamento. L’opposizione, come sempre, è disponibile ad offrire il proprio supporto e la propria collaborazione al fine di trovare una soluzione nell’interesse di tutta la nostra comunità.

    PUBBLICATO IL: 14 marzo 2014 ALLE ORE 16:11