Commenti recenti

    CERCA ARTICOLI PER MESE

    Categorie

    CELLOLE. Affidata la gestione dei parcheggi a pagamento. Decisione necessaria, in virtù della mancanza di personale tra i vigili urbani


    La decisione è stata presa nell’ultima riunione di giunta.

    Nella foto il sindaco Aldo Izzo

    Nella foto il sindaco Aldo Izzo

    Cellole. Approvata la delibera di affidamento del servizio di gestione dei parcheggi a pagamento e delle operazioni materiali afferenti i provvedimenti sanzionatori per violazione alle norme del codice della strada. La decisione è stata presa nell’ultima riunione di giunta.

    L’affidamento della gestione dei parcheggi a pagamento si è reso necessario alla luce del fatto che il corpo di polizia municipale di Cellole è ormai in sottorganico. Soprattutto a causa dei pensionamenti le unità si sono ridotte a solo sette. Lo svolgimento di tutte le attività afferenti i procedimenti sanzionatori per violazioni amministrative e al codice della strada da parte degli uffici competenti del comando di polizia municipale del Comune e, quindi, lo svolgimento in economia delle stesse comporta la sottrazione di risorse umane al già pur ridotto organico della polizia locale dalle attività esterne di controllo del territorio e di sicurezza urbana, attività esterne che costituiscono priorità di intervento.

    Inoltre, il Comune è interessato da un alto flusso veicolare soprattutto sulle direttrici di collegamento con le strade extraurbane con seri pericoli per la sicurezza stradale nonché per le fasce più deboli quali i pedoni, in particolare durante la stagione turistico-balneare per il notevole afflusso di villeggianti lungo il litorale. Ecco il motivo per il quale l’amministrazione di Cellole ha anche affidato il servizio di noleggio dei rilevatori automatici omologati in postazione fissa. Il posizionamento degli stessi sul territorio potrà garantire più sicurezza e la prevenzione di situazioni pericolose per l’incolumità pubblica ed un’efficace attività di repressione delle condotte illecite.

    PUBBLICATO IL: 28 marzo 2014 ALLE ORE 15:23